Gli studenti adottano un "pezzo" del "Gandhi"

Torna all'articolo