C'è la App

Come riconoscere facilmente un Green pass autentico da uno fasullo

A effettuare i controlli saranno Forze dell'ordine, personale sanitario, ma anche titolari di bar, ristoranti, piscine o palestre.

Glocal news 05 Agosto 2021 ore 13:21

Con l'obbligo del Green Pass per accedere a diverse attività e luoghi a partire da venerdì, 6 agosto 2021, il Governo Draghi ha introdotto una nuova applicazione per la verifica delle Certificazioni Verdi Covid-19.

L'app si chiama "VerificaC19" e dovrà essere utilizzata in tutti i luoghi dove è richiesto esibire il Green Pass per poter accedere. A utilizzarla saranno quindi le Forze dell'ordine o il personale sanitario, così come lo staff all'ingresso di concerti o eventi, ma pure i titolari di singoli pubblici esercizi (bar, ristoranti, piscine, palestre, etc) a cui toccherà verificare il lasciapassare Covid, prima di far entrare qualcuno.

"Verifica C19", ecco l'app che controlla il Green Pass

A partire dal prossimo venerdì 6 agosto 2021, come stabilito dall'ultimo Decreto Covid, in tutta Italia, sarà obbligatorio il Green Pass per accedere ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti, a stadi e concerti, a musei, a cinema e teatri, per partecipare a eventi e competizioni sportive, per andare nelle piscine, nelle palestre, ma anche a fiere, sagre, convegni, parchi divertimento, sale gioco, partecipazione a concorsi.

Per far rispettare il provvedimento, il Governo Draghi ha introdotto una nuova applicazione che consente il processo di verifica delle Certificazioni verdi Covid-19: si tratta della nuova app di verifica nazionale "VerificaC19", da installare sui dispositivi mobili.

Alcune schermate d'esempio della app

La app consente di controllare l’autenticità e la validità delle certificazioni senza la necessità di avere una connessione internet (quindi offline, scaricando almeno una volta al giorno il database aggiornato) e senza memorizzare informazioni personali sul dispositivo del verificatore.

C'è anche una versione europea dello strumento: VerificaC19 è conforme alla versione Ue, ma screma il numero di dati visualizzabili dall’operatore per minimizzare le informazioni trattate.

Come avviene la verifica

Ecco in sintesi i passaggi attraverso cui avviene la verifica del Green Pass:

  • La Certificazione Verde Covid-19 dovrà essere richiesta dal verificatore all’interessato che mostrerà il relativo QR Code (in formato digitale oppure cartaceo).
  • L’App VerificaC19 legge il QR Code, ne estrae le informazioni e procede con il controllo del sigillo elettronico qualificato.
  • L’App VerificaC19 applica le regole per verificare che la Certificazione sia valida.
  • L’App VerificaC19 mostra graficamente al verificatore l’effettiva validità della Certificazione nonché il nome, il cognome e la data di nascita dell’intestatario della stessa.

L’interessato, su richiesta del verificatore, dovrà esibire un proprio documento di identità in corso di validità ai fini della verifica di corrispondenza dei dati anagrafici presenti nel documento con quelli visualizzati dall’App.

Chi sono gli operatori che devono usare l'app

  • I pubblici ufficiali nell’esercizio delle relative funzioni.
  • Il personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi iscritto nell’elenco di cui all’articolo 3, comma 8, della legge 15 luglio 2009, n. 94.
  • I soggetti titolari delle strutture ricettive e dei pubblici esercizi per l’accesso ai quali è prescritto il possesso di certificazione verde Covid-19, nonché i loro delegati.
  • Il proprietario o il legittimo detentore di luoghi o locali presso i quali si svolgono eventi e attività per partecipare ai quali è prescritto il possesso di certificazione verde Covid-19, nonché i loro delegati.
  • I gestori delle strutture che erogano prestazioni sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali per l’accesso alle quali in qualità di visitatori sia prescritto il possesso di certificazione verde Covid-19, nonché i loro delegati.

L’App VerificaC19 è gratuita e si può scaricare sia da App Store per dispositivi Apple e iOS sia da Play Store per dispositivi Android.

QUI LA CIRCOLARE INTEGRALE DEL MINISTERO: CLICCA QUI.

Necrologie