LIGURIA PROTAGONISTA

Due statue nel mare delle Cinque Terre per il film Disney "italiano"

Rimarranno sul fondale, a una profondità facilmente raggiungibile, fino al prossimo 14 agosto.

Glocal news 25 Giugno 2021 ore 13:12

E' un gradissimo onore per l'Italia e un'occasione di rilancio turistico eccezionale per la Liguria, e non solo, che l'ultima produzione Disney-Pixar sia ambientata nel nostro Paese. Mentre il film d'animazione "Luca" sta sbancando il botteghino, l'ultima idea in tema di promozione turistica del territorio è stata quella di piazzare due statue, che riproducono due dei personaggi protagonisti della storia (Alberto e proprio Luca), nel mare delle Cinque terre, esattamente sul fondale davanti alla spiaggia di Monterosso.

GUARDA IL VIDEO:

Due statue nel mare delle Cinque Terre per "Luca"

"Immergetevi - l'invito di Regione Liguria - alla scoperta di questi nuovi elementi sul fondo del mare e scoprite i personaggi del bellissimo film che porta la nostra regione in giro per tutto il mondo".

Le due statue, scrive Prima il Levante, sono tuttavia installazioni temporanee: rimarranno sul fondale, a una profondità facilmente raggiungibile, fino al prossimo 14 agosto.

Due statue nel mare delle Cinque Terre per celebrare il film Disney "italiano"

LEGGI ANCHE: Anche un treno regionale a tema per il film Pixar "Luca"

Luca, il film Disney-Pixar "italiano"

“Nella immaginaria Portorosso – ha spiegato l’assessore alla Cultura di Regione Liguria Ilaria Cavo - ciascuno vedrà una parte della nostra regione, vedrà le Cinque Terre, l'immagine più viva del nostro litorale. Chi c'è già stato la riscoprirà e chi non c'è stato avrà voglia di venire nella nostra terra. In 'Luca' ci sono i luoghi, le atmosfere, i colori e poi ci sono i personaggi. E così alla nostra terra si uniscono anche dei valori: l'amicizia, la curiosità, l'esplorazione e la solidarietà. L'anteprima del film infatti ha un fine benefico. Un film pensato per bambini andrà anche a beneficio loro attraverso i progetti di Medicinema. E' il modo migliore per incarnare i nostri valori e la nostra terra. Grazie davvero per aver abbinato tutto questo alla Liguria”.

Ed ecco cosa ci ha detto dietro le quinte il regista ligure Enrico Casarosa.

L'INTERVISTA DI PRIMA IL LEVANTE AL REGISTA:

Ambientato sulla costa italiana nelle abbaglianti giornate estive, il suo personaggio centrale, Luca, e il suo amico Alberto sono in realtà creature marine che sembrano umane sulla terraferma, ma assumono una forma più pescosa sott'acqua - rivela Empire - In un riff della Sirenetta, la coppia sperimenta la vita dove camminano, corrono e stanno tutto il giorno al sole, facendo amicizia con una ragazza umana lungo la strada.

LE FOTO DELLA PRESENTAZIONE ALLA STAMPA

Necrologie