Allerta anche per oggi

Il maltempo si abbatte sulla Lombardia: un tetto sradicato e hub vaccinale fuori uso

Tromba d'aria nel Milanese, violenta grandinata attorno a Bergamo.

Glocal news 08 Luglio 2021 ore 10:33

All'allerta meteo diramato nei giorni scorsi sono seguiti i fatti. Una perturbazione di origine atlantica, nel suo movimento verso est, ha raggiunto le regioni settentrionali dell'Italia, determinando l'innesco di diffusi e intensi fenomeni temporaleschi anche in Lombardia, come comunicato della Protezione civile. I danni sono stati ingenti: tra tetti sradicati e un hub vaccinale talmente danneggiato da essere fuori uso.

Prestare attenzione anche per la giornata odierna: oggi, giovedì 8 luglio 2021, un rapido ma incisivo passaggio perturbato arriverà nel pomeriggio dalle 15.00-17.00. Saranno colpite maggiormente le zone Prealpine, Lacustri, pedemontana e centro/alta pianura.  Localmente fenomeni violenti e possibilità di grandine. Prestare attenzione a chi è all'aperto in quella fascia oraria.

Maltempo in Lombardia: allerta arancione

L'avviso della Protezione civile prevedeva dal tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 7 luglio, precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Lombardia. I fenomeni sono stati accompagnati da rovesci di forte intensità, grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base di queste previsioni è stata valutata per le giornate di ieri e di oggi, giovedì 8 luglio 2021, un'allerta arancione per rischio temporali su alcuni settori della Lombardia.

I danni

Come racconta Prima Bergamo la violenta grandinata che ha colpito nella tarda serata di mercoledì 7 luglio diversi Comuni della Bergamasca non ha risparmiato Chiuduno, danneggiando la struttura del centro vaccinale. Tutte le vaccinazioni in programma nelle giornate di giovedì 8 luglio e di venerdì 9 luglio sono ugualmente confermate, ma le somministrazioni saranno effettuate, nello stesso giorno e nello stesso orario, nel centro vaccinale del Cus di Dalmine. A dare la notizia, avvisando gli utenti del cambio in corsa della sede vaccinale, è stata l’Asst Bergamo Est.

Paura per un violento nubifragio a Sedriano dove, come racconta Prima Milano Ovest, la copertura di un tetto è stata sradicata da una tromba d'aria, mentre un albero è crollato sulla recinzione del parco delle scuole. Pezzi del tetto sono finiti in strada, danneggiando alcune vetture. Altre parti sono state portate dal vento fino alla vicina via 2 Giugno. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco, per mettere in sicurezza l'area. Non si registrano fortunatamente feriti.

E per scongiurare il rischio frane, come spiegato da Prima Como, alle 17 di ieri, mercoledì 7 luglio 2021, è stata chiusa la Lecco-Bellagio. Una decisione presa in via precauzionale; il provvedimento rimarrà in vigore sino a quando non cesserà l'allerta meteo e riguarda la Sp 583, la chiusura è all'altezza del Nautilus (tratto che ricade nel comune di Mandello).

Necrologie