Menu
Cerca
Regione Lombardia

Via libera al bando La Lombardia è dei giovani 2021

Bolognini: "Regione 1,5 milioni per iniziative mirate, progetti pensati dai giovani per giovani"

Via libera al bando La Lombardia è dei giovani 2021
Glocal news 05 Maggio 2021 ore 18:50

La Lombardia finanzierà con 1,5 milioni di euro i nuovi progetti dedicati ai giovani da realizzare sul territorio. A darne notizia è l'assessore regionale allo Sviluppo Città Metropolitana, Giovani e Comunicazione Stefano Bolognini. L'assessore ha confermato il via libera della Giunta alla nuova edizione del bando 'La Lombardia è dei Giovani'.

"Questa misura si è rivelata efficace anche nei momenti difficili di questa pandemia per coinvolgere attivamente le nostre ragazze e i nostri ragazzi nella loro crescita e in quella della nostra comunità. Per questo abbiamo deciso di rinnovarla con ancor più convinzione, aumentandone, tra l'altro, la dotazione economica".

Progetti per il presente e per il futuro

Questo bando rappresenta un sostegno concreto di Regione Lombardia per i suoi giovani

"Vogliamo continuare a stimolare e incentivare le iniziative in cui i giovani possano sentirsi sempre di più al centro delle attività delle loro comunità, delle loro città e della Lombardia. Sono numerosi i progetti realizzati nei due anni appena passati grazie al finanziamento regionale. Progetti che hanno aiutato tante ragazze e tanti ragazzi a diventare partecipi della vita delle loro comunità. Sono sicuro che anche quest'anno il contributo regionale alla loro maturazione come persone e cittadini risulterà significativo. Finanzieremo progetti che riterremo particolarmente importanti per il benessere psicofisico e il futuro dei nostri giovani, come lo sviluppo sostenibile, la transizione digitale e il lavoro".

Nel dettaglio, l'elenco delle tematiche ammesse alla partecipazione al bando comprende oltre allo sviluppo sostenibile e alla transizione digitale anche arte, cultura e sport; orientamento al mondo del lavoro; educazione finanziaria; mobilità dei giovani; contrasto al disagio giovanile e alla violenza di genere.

Il via alle domande dal 15 giungo

La presentazione delle domande sul portale 'Bandi Online' di Regione Lombardia potrà essere effettuata a partire dal 15 giugno e fino al 15 luglio.

"Per il bando 2021 - ha precisato l'assessore - contiamo di avere numeri ancora maggiori rispetto alle precedenti edizioni, dato l'aumento di risorse stanziate per la realizzazione dei progetti. Ci tengo anche a ringraziare ANCI Lombardia per la collaborazione prestata, imprescindibile per la buona riuscita dell'iniziativa".

Giovani protagonisti del futuro

L'assessore Bolognini ha poi concluso dicendo

"I progetti che andremo a sostenere grazie al bando sono pensati dai giovani per i giovani. Sono loro a viverli e a farli vivere in prima persona a tanti coetanei e, proprio per questo, riescono a incontrare con grande efficacia le esigenze più sentite dagli stessi ragazzi. Con grande convinzione e in misura sempre maggiore vogliamo coinvolgere le nostre ragazze e i nostri ragazzi, con tutte le loro diverse e preziose attitudini e abilità, per renderli protagonisti del loro e del nostro futuro. Perché loro, non dimentichiamolo mai, rappresentano il nostro futuro e il futuro della nostra amatissima regione"

Necrologie