Menu
Cerca

Costo e danni inferiori: perché preferire la sigaretta elettronica alla tradizionale

Costo e danni inferiori: perché preferire la sigaretta elettronica alla tradizionale
Idee & Consigli 25 Marzo 2021 ore 11:05

Sentiamo spesso parlare delle sigarette elettroniche, e del fatto che possono dare un contributo concreto alla lotta alla dipendenza dal fumo. Ci sono inoltre diverse ricerche scientifiche che testimoniano che l’uso delle e-cig può abbattere drasticamente i danni portati dalle sigarette classiche, essendo potenzialmente meno dannose del 95% circa.

Questa percentuale mostra la grande efficacia di questi dispositivi elettronici, che infatti oggi vengono scelti da un numero sempre maggiore di persone. Inoltre, i device in questione impattano meno sul portafoglio oltre che sulla salute, e questo è un fattore molto importante. Vediamo dunque perché preferire la sigaretta elettronica alla tradizionale.

Costo del fumo

Sebbene i costi del fumo dipendano ovviamente dal numero di sigarette consumate, è comunque possibile fare una stima. Prendendo come esempio un fumatore medio, con un tasso di consumo pari a circa 5 mila sigarette annue, il risparmio in tal caso raggiunge una cifra intorno ai 1.250 euro ogni anno. Spalmando questa cifra nell’arco di un trentennio, si possono arrivare a risparmiare quasi 38 mila euro, ovvero un budget notevole. Per questo motivo un primo fattore vantaggioso dell’e cig è proprio quello economico, dato che oggi il prezzo della sigaretta elettronica è molto conveniente e permette di risparmiare notevolmente, se si fa un confronto con le cifre viste poco sopra.

I minori rischi della sigaretta elettronica

Come anticipato durante l’introduzione, la sigaretta elettronica abbatterebbe circa del 95% i danni causati dalle sigarette tradizionali. Questo per via del fatto che, non sviluppandosi nessuna combustione, il nostro organismo non assorbe le sostanze tossiche contenute ad esempio all’interno delle cartine. Si parla di migliaia di elementi scientificamente riconosciuti come particolarmente dannosi per ogni organo del nostro corpo, dai polmoni al cuore, passando anche per la pelle. Inoltre, sempre secondo alcune recenti ricerche, sostituendo le sigarette con quelle elettroniche si riduce drasticamente la probabilità di incorrere in patologie gravi per la salute, fino a 25 volte circa.

Consigli per smettere di fumare

La sigaretta elettronica può diventare un preziosissimo alleato per chi desidera dire stop alle sigarette, ma è chiaro che c’è bisogno anche di una grande forza di volontà. Il fioretto da solo serve a poco, visto che è importante fissare chiaramente questo obiettivo e perseguirlo. 

Le e-cig sono molto efficaci, anche perché riescono a saziare la voglia di nicotina del fumatore, dato che è possibile scegliere dei liquidi con un certo quantitativo di questa sostanza in mg (0-9-18). Naturalmente esistono anche altri metodi che possono aiutare a smettere di fumare, come nel caso dei libri scritti e pubblicati da chi è riuscito a vincere questa missione o dei gruppi di supporto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli