Le ricette dei nonni

Tagliatelle di nonna Emilia

Tagliatelle di nonna Emilia
Le ricette dei nonni 27 Settembre 2021 ore 10:49

difficoltà: media

tempo: 150 min. circa

dosi: per due persone

Ingredienti

due uova; farina bianca tipo OO (200 gr.); sale; carne trita fine; passata di pomodoro (pura, senza basilico); cipolla (una piccolina); olio extravergine d'oliva; pepe nero; sedano (un gambo); salvia e rosmarino (un rametto).

Preparazione

La ricetta è di nonna Emilia che abita a Concorezzo, vicino a Monza. Si comincia dal fare la pasta; per chi non se la sente, ce ne sono di buona qualità in commercio (purché fresche e non comprate al risparmio). Quindi stendere la farina su un piano di lavoro liscio, unire le uova e il sale (non molto) iniziando a maneggiare amalgamando per bene. In questa fase è importante che l'impasto finale sia omogeneo e senza grumi: serve quindi pazienza e olio di gomito perché bisogna "spingere" e rivoltare per vari minuti.

tagliatelle nonna Emilia

Quando avremo formato una "palla" cicciotta, prendere la macchina per la pasta (di solito si usa la Imperia) e passare nei rulli lisci cinque o sei volte la pasta. Bisogna ottenere dei fogli sottili ma non troppo. Quindi passare per i rulli che creano le tagliatelle. Fatta la pasta, stendere le tagliatelle su un vassoio infarinato e lasciarle asciugare un po'. C'è anche chi cucina subito tutto al momento, ma dipende dai gusti. Intanto preparare anche il sugo: in un filo d'olio d'oliva far soffriggere la cipolla tagliata fine fine. Aggiungere quindi la carne trita, il pomodoro, poi sedano, salvia e rosmarino precedentemente tritati fini. Cuocere il tutto per un'ora abbondante girando di tanto in tanto e assaggiando per capire se va aggiunto il sale. Quando il sugo è pronto (non dev'essere troppo liquido) fare la pasta come una normale pastasciutta (acqua bollente, sale e quant'altro).

tagliatelle nonna Emilia

Alla fine condire il tutto in tavola aggiungendo una spolverata di parmigiano reggiano (facoltativo). Abbinamento con vino rosso non frizzante. E... buon appetito con le tagliatelle di nonna Emilia, direttamente da Concorezzo (Mb).

Necrologie