Fino al 2025

Piccola Industria di Assolombarda: Gianni Quartiroli è il nuovo Presidente

Stretta collaborazione tra territori, sostegno alla digitalizzazione, attenzione ai mercati esteri: le priorità di mandato della nuova Presidenza.

Piccola Industria di Assolombarda: Gianni Quartiroli è il nuovo Presidente
21 Luglio 2020 ore 12:30

Gianni Quartiroli assume l’incarico di Presidente della Piccola Industria di Assolombarda, precedentemente ricoperto da Alessandro Enginoli, fino al rinnovo della Presidenza per il quadriennio 2021-2025.

Piccola Industria di Assolombarda

Nato a Pavia nel 1949, Gianni Quartiroli è fondatore e Amministratore Delegato di Baselectron srl, storica azienda pavese, con sede in San Martino Siccomario, specializzata nella produzione, campionatura e vendita di circuiti stampati per elettronica. Per il biennio 2017-2019 è stato già Presidente del Comitato della Piccola Industria di Confindustria Pavia.

“Ringrazio tutti i colleghi per la fiducia e, fin da subito, voglio sottolineare il mio impegno a proseguire l’importante lavoro di supporto alla Piccola Industria, avviato da Alessandro Enginoli – ha dichiarato Gianni Quartiroli, Presidente della Piccola Industria di Assolombarda –. Nella consapevolezza che oggi, a seguito dell’emergenza Covid che ha colpito con particolare violenza il nostro territorio, le piccole si troveranno a dover affrontare il crollo dell’attività economica lombarda in un clima di grande incertezza futura. Da anni continuiamo a ripeterci che le piccole imprese per essere competitive devono crescere, devono innovarsi, devono investire. In questa direzione, dobbiamo lavorare tutti insieme per promuovere la competitività dell’economia italiana nel suo complesso, che può essere rilanciata solo attraverso un’inflessibile e paziente opera di sostegno all’innovazione e alla digitalizzazione, di liberalizzazione dei mercati, di contenimento dei costi e di riduzione dei tanti, troppi orpelli burocratici che gravano sulle nostre aziende”.

Gianni Quartiroli è il nuovo Presidente

“A Gianni Quartiroli e alla sua squadra le mie più sentite congratulazioni – ha commentato Alessandro Enginoli -. Sono certo che il nuovo Presidente, merito delle competenze professionali e delle qualità umane che gli sono da tutti riconosciute, saprà essere all’altezza del ruolo affidatogli. In un momento così difficile per l’economia, occorrerà difendere con determinazione il valore della piccola industria, un asset determinante per il rilancio del futuro produttivo del nostro territorio. A lui, dunque, l’augurio di un buon lavoro con l’auspicio che anche la Piccola Industria di Assolombarda, che già oggi conta quasi 4mila imprese, possa continuare a crescere portando quel contributo di innovazione, di saper fare, di passione, di coraggio e di orgoglio che da sempre rappresenta una grande forza del nostro tessuto produttivo”.

Tra le priorità indicate da Quartiroli, una stretta collaborazione tra i territori di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia con l’obiettivo di fare sistema e contribuire a promuovere, sempre di più, lo sviluppo e le vocazioni delle rispettive aree insieme all’attrattività locale e del suo tessuto produttivo. Oltre all’investimento nei processi di digitalizzazione, l’attenzione ai mercati esteri.

Resta invariata, fino a fine mandato per il quadriennio 2017-2021, la squadra di Presidenza della Piccola Industria. Ai vicepresidenti già in carica – Pierfabio Garavaglia (Status Srl), Paolo Gerardini (Microsys Srl), Massimo Giovanardi (Giovanardi Spa), Ambra Redaelli (Rollwasch Italiana Spa), Andrea Siano (Argos Spa) si aggiunge Alessandro Enginoli (Biostrada Srl).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia