Prendersi cura degli animali al tempo del Coronavirus

Soprattutto in questo periodo è bene non scordarsi dei propri amici a quattro zampe. Prendersi cura degli animali domestici

Prendersi cura degli animali al tempo del Coronavirus
17 Aprile 2020 ore 15:17

Prendersi cura degli animali domestici, specialmente in questo periodo di isolamento forzato, è un dovere. Non bisogna scordarsi dei propri animali. Anzi, potrebbe essere uno stimolo a fare ancora di più per loro, dato che per molti si tratta di fedeli compagni in questo viaggio solitario purtroppo portatoci dall’epidemia di Coronavirus. La disponibilità degli esercenti ci viene incontro: esistono realtà impegnate nel commercio di prodotti per cani e per gatti che si stanno impegnando nella consegna a domicilio.

Prendersi cura degli animali domestici

Le scorte alimentari per gli amici a quattro zampe non sono dunque un problema, così come il mangime per roditori, uccelli, pesci e tartarughe. Allo stesso tempo non mancheranno nemmeno i prodotti per la loro salute, fra anti parassitari e parecchio altro. Basterà effettuare l’ordine, telefonicamente, per vedersi recapitare a casa ciò che ci serve. Naturalmente non finisce qui: ciascun cane per esempio ha bisogno di uno specifico programma di toelettatura.

Toelettatura a domicilio

Preferite non uscire? Nessun problema, c’è chi, su appuntamento, si occupa del ritiro, della toelettatura e in seguito di riportare il cane al proprio padrone. Il tutto utilizzando prodotti e metodi assolutamente professionali, nel pieno rispetto dell’animale.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia