and the winner is...

Car of the Year 2020: vince Peugeot 208

L’evento si è svolto a porte chiuse per l’annullamento del Salone di Ginevra

Car of the Year 2020: vince Peugeot 208
07 Marzo 2020 ore 10:56

Car of the Year 2020, trionfa la Peugeot 208. La vettura ha ottenuto complessivamente 281 punti ed è stata apprezzata dalla giuria non solo in versione 100% elettrica. Ma anche per la disponibilità di una gamma completa con varianti benzina e diesel. La 208 si è piazzata davanti alla Tesla Model 3, seconda con 242 voti e alla Porsche Taycan, terza con 222 voti. In lizza per il prestigioso riconoscimento c’eran anche la BMW Serie 1, la Ford Puma, la Renault Clio e la Toyota Corolla.

Car of the Year 2020 a porte chiuse

Gli effetti del Coronavirus si sono fatti sentire anche in questo ambito. La proclamazione solitamente avviene nel giorno dell’inaugurazione del Salone di Ginevra, quest’anno cancellato per ovvio motivi. E allora l’evento per l’Auto dell’anno 2020 (cinquantaseiesima edizione) si è svolto per la prima volta a porte chiuse al PalaExpo di Ginevra. Riprendiamo la classifica: 211 voti per la Clio, 209 per la Puma, indicate alle origini come possibili outsider. Solo sesta l’ibrida Corolla (152 voti) e settima l’ultima generazione della Serie 1, con 133 voti.

Una giuria specializzata

La classifica del premio Car of the Year è stilata in base ai voti attribuiti da una giuria composta da 60 giornalisti specializzati di 23 diversi Paesi europei. Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia e Spagna hanno ciascuno 6 membri, le altre nazioni un numero inferiore proporzionale alla importanza dei loro mercati.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia