il decreto

Revisioni auto, il Cura Italia proroga le scadenze

A causa dell’emergenza Coronavirus chi ha come termine il 31 luglio potrà intervenire entro il 31 ottobre

Revisioni auto, il Cura Italia proroga le scadenze
27 Marzo 2020 ore 10:28

Il decreto Cura Italia interviene anche sulle revisioni auto. A causa dell’emergenza Coronavirus è stata infatti inserita una norma specifica che va a prorogare la scadenza delle revisioni auto. Nel dettaglio l’articolo interessato è il numero 92, “Disposizioni in materia di trasporto stradale e trasporto di pubblico di persone”. In particolare è utile leggere il comma 4: “[…] è autorizzata fino al 31 ottobre 2020 la circolazione dei veicoli da sottoporre entro il 31 luglio 2020 alle attività di visita e prova di cui agli articoli 75 e 78 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 ovvero alle attività di revisione di cui all’articolo 80 del medesimo decreto legislativo”.

Revisioni auto prorogate. E non solo…

Che cosa significa dunque? Chi entro il 31 luglio di quest’anno avrebbe dovuto sottoporre il proprio mezzo alla revisione può attendere. La scadenza è infatti stata rimodulata al 31 ottobre. E attenzione, non si tratta di sole automobili, perché il decreto Cura Italia parla infatti di veicoli. Altra proroga riguarda le patenti scadute a partire dal 17 marzo: queste sono prorogate fino al 31 agosto. E poi i fogli rosa: quelli con scadenza prevista tra l’1 febbraio e il 30 aprile andranno in scadenza il 30 giugno prossimo.

Sospeso anche il bollo auto

Entriamo qui nella competenze delle regioni, per cui spetta ai vari governatori e alle loro giunte emanare le ordinanze. Il bollo auto (ma anche l’ecotassa e la tassa sulle concessioni) è stato sospeso per chi ha scadenza fra l’8 marzo e il 31 maggio. Si potrà pagare, in un’unica soluzione e senza sanzioni o interessi, entro il 30 giugno. Tale disposizione attualmente è valida in Lombardia e in Piemonte.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia