L'annuncio

A Brugherio si dimette il secondo assessore in meno di un anno: "Troppi impegni lavorativi"

Lascia il titolare dei Lavori pubblici Andrea Formenti. Il messaggio del sindaco Marco Troiano: "Grazie per il tuo impegno".

A Brugherio si dimette il secondo assessore in meno di un anno: "Troppi impegni lavorativi"
Altro Brugherio, 06 Luglio 2021 ore 10:56

A Brugherio si dimette il secondo assessore in meno di un anno. Lascia il titolare dei Lavori pubblici Andrea Formenti. Il messaggio del sindaco Marco Troiano: "Grazie per il tuo impegno".

Secondo assessore dimissionario in meno di un anno

La lettera di dimissioni è stata protocollata in Comune ieri, lunedì 5 luglio 2021. Un passo indietro, quello di Formenti, che arriva dopo la scelta identica presa dall'assessore all'Ambiente Marco Magni, che si era dimesso a settembre 2020. Per entrambi la motivazione è stata la stessa: l'impossibilità di conciliare gli impegni lavorativi "privati" da quelli di amministratore. A darne l'annuncio è stato il sindaco.

"Ancora una volta, come nel caso di Marco Magni, un assessore interrompe prima il suo incarico a causa della difficoltà di conciliare gli impegni legati alla carica coi nuovi vincoli lavorativi, che per Andrea sono iniziati nello scorso mese di maggio - ha spiegato Troiano - Voglio ringraziarlo per il lavoro svolto in questi tre anni. Pur non essendo di Brugherio, ci ha aiutato a portare avanti progetti importanti per la città, ci ha fatto conoscere alcune modalità di realizzazione di opere pubbliche che non avevamo sperimentato in precedenza e ha lavorato per l'attuazione di alcuni progetti che vedremo realizzati nei prossimi mesi. A lui auguro tanta soddisfazione per il suo nuovo impegno lavorativo, dove farà vedere di sicuro le sue competenze e capacità".

Il sindaco diventa così un "super assessore"

Oltre alle deleghe in suo possesso sin dall'inizio della legislatura nel 2018, il sindaco detiene quelle che erano in carico a Magni, mai sostituito all'interno della Giunta. Al momento Troiano si occupa di Urbanistica ed Edilizia privata, Sicurezza e Polizia Locale, Sviluppo del Territorio,  Ambiente, Trasporti e mobilità, Commercio, attività produttive e cooperazione, Innovazione, Eventi e marketing territoriale, Sport e (col passo indietro di Formenti) ora anche di Lavori pubblici, Protezione Civile, Patrimonio e Bandi.

Necrologie