Arcore, annullato l’evento dell’Anpi

Anpi e Giunta di centrosinistra hanno preferito fare marcia indietro per non creare disordini e scontri in città

Arcore, annullato l’evento dell’Anpi
10 Febbraio 2017 ore 19:01

Clamoroso epilogo quello relativo alla giornata del ricordo delle Foibe, che si celebra oggi e che ha creato polemiche roventi, in settimana, tra le forze politiche.

Oggi è arrivata la decisione definitiva dell’Anpi di Arcore che ha deciso, di concerto con l’Amministrazione comunale, di annullare l’evento in programma per domenica mattina e  che avrebbe avuto, come ospite, la storica Claudia Cernigoi, accusata dalle forze di centrodestra di essere negazionisa e giustificazionista delle Foibe.

Dunque si chiude così una delle settimane più difficili. Ma la Giunta arcorese, guidata dal primo cittadino Rosalba Colombo, commemorerà le vittime delle Foibe e lo farà con una cerimonia istituzionale in programma per domenica pomeriggio in sala consiliare.

Ecco di seguito il comunicato stampa diramato dall’Amministrazione comunale.

“L’Amministrazione comunale di Arcore celebra la Giornata del Ricordo istituito dal Presidente emerito Giorgio Napolitano come giornata di pacificazione nazionale. Come si pacifica? Solo con la conoscenza e con lo studio. Ci si può dividere sulle interpretazioni non sul patrimonio comune a quelle interpretazioni. Da dove ripartire? Dallo studio della storia, non dalle sole bandiere, dal rispetto delle fonti e dall’ ascolto reciproco.  L’ Amministrazione celebrerà la Giornata del Ricordo delle vittime delle Foibe domenica pomeriggio, alle ore  15.30 in sala Consiliare con la presenza del Vice Prefetto Vicario Corrado Conforto Galli.

Forti, invece, le parole dell’Anpi: “Nonostante il tempo trascorso, la vicenda dei confini orientali è rimasta per molti scottante. A parere dell’Anpi il tempo trascorso dovrebbe consentire di poterne parlare con rispetto dei sentimenti e con precisione storica. Condanniamo il clima di inaccettabile violenza, intimidazione e strumentalizzazione alimentato da forze esplicitamente fasciste. Di fronte a questa situazione e all’impossibilità di proseguire il percorso condiviso con l’Amministrazione comunale, l’Anpi privilegia l’interesse generale della città e per tanto prende atto dell’Amministrazione comunale di indire una commemorazione istituzionale per la giornata del Ricordo”.

Intanto il centrodestra canta vittoria per la decisione della Giunta.

“Desideriamo esprimere la nostra soddisfazione per la decisione dell’Amministrazione comunale di Arcore che ha voluto, dopo giorni di infinite polemiche sulla stampa anche nazionale, evitare l’arrivo della giornalista negazionista Claudia Cernigoi per un convegno sulle foibe in occasione delle celebrazioni del Giorno del Ricordo, evento che sarebbe stato eccessivamente provocatorio per chi da anni si impegna nel divulgare la verità storica sugli eccidi dei partigiani titini e sull’esodo della popolazione istriana e giuliano-dalmata”, ha dichiarato Puglisi.

Tutte le reazioni e un ampio servizio sulla cerimonia prevista domenica pomeriggio li potrete trovare sul Giornale di Vimercate, in edicola da martedì, anche nell’edizione on line su Tablet e Smartphone.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia