Arcore, ladra di portafogli in manette

Arrestata una ventiseienne romena che aveva borseggiato alcuni passanti alla stazione Centrale di Milano

Arcore, ladra di portafogli in manette
30 Novembre 2016 ore 14:53

Ladra di portafogli arrestata in stazione ad Arcore.

La donna, 26enne, di origini rumene senza fissa dimora, è finita in manette ieri mattina, martedì, dopo una operazione portata avanti dai militari della compagnia di Monza e Arcore.

Fermata per un normale controllo, i carabinieri hanno scoperto che nei confronti della giovane ladra era già stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare da parte del Tribunale di Milano per via di alcuni furti che le avevano fruttato più di mille euro.

In particolare alla donna erano stati contestati furti avvenuti nel luglio del 2014 e nel maggio 2015 alla stazione Centrale di Milano.

La ventiseienne è finita nuovamente in manette e rinchiusa nel carcere di San Vittore.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia