Caldo africano a Monza fino a domenica, poi acquazzoni

La parentesi di estate gradevole degli ultimi giorni sta per concludersi

Caldo africano a Monza fino a domenica, poi acquazzoni
02 Luglio 2017 ore 08:30

Caldo africano a Monza fino a domenica, poi acquazzoni

Fine dell’estate gradevole, torna il caldo africano

Ondata di caldo imminente, domenica qualche temporale al Nord. Tornano i caldi venti dal Nord Africa con punte di oltre 35-36°C entro venerdì. Domenica lieve attenuazione dell’anticiclone per una modesta perturbazione.

Nuova ondata di caldo

La parentesi da estate gradevole degli ultimi giorni sta per concludersi. E’ in arrivo una nuova ondata di caldo che interesserà quasi tutta l’Italia. Dopo Spagna e Francia un nuovo sensibile aumento delle temperature attende la nostra Penisola a partire da giovedì per l’espansione dell’anticiclone africano.

Caldo picco tra giovedì e sabato

La risalita di una massa d’aria calda dal Nord Africa accentuerà l’ondata di caldo che tra giovedì e sabato sarà a tratti anche intensa ma non della stessa portata della precedente. Sulle aree interne si supereranno abbondantemente i 30°C da Nord a Sud, con picchi di 36-37°C se non localmente superiori su Valpadana, interne del Centro, Puglia, Sardegna. Farà meno caldo sulle coste dove la canicola verrà attenuata dalle brezze marine. Afa che sarà via via più accentuata sul resto della Penisola in particolare sulla Valpadana.

Domenica qualche temporale

L’alta pressione subirà però un lieve cedimento nel fine settimana sul suo bordo settentrionale. Ne approfitterà una modesta perturbazione di lambire il Nord Italia portando qualche temporale su Alpi, Prealpi, pedemontane, localmente in Valpadana ed una effimera rinfrescata per queste zone. Situazione invariata sul resto d’Italia ma con caldo in ulteriore intensificazione specie al Sud e sulle Isole Maggiori.

Settimana prossima

Anche nel corso della prossima settimana continuerà a fare piuttosto caldo ma in particolare al Centro Sud dove le temperature saranno abbondantemente sopra le medie. Nel contempo proseguirà il clima secco. Il Nord invece sarà più esposto al flusso atlantico con qualche episodio da instabilità specie sui rilievi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità