Menu
Cerca
Raccolta rifiuti

Con l’anno nuovo a Renate arriva il sacco arancione

Servirà a conferire pannolini, pannoloni e tessili sanitari.

Con l’anno nuovo a Renate arriva il sacco arancione
Altro Caratese, 29 Dicembre 2020 ore 12:35

Con l’anno nuovo a Renate arriva il sacco arancione per la raccolta di pannoloni e pannolini.

Dal 2 gennaio la raccolta del sacco arancione

Parte sabato 2 gennaio 2021 il nuovo servizio gratuito di raccolta domiciliare settimanale di pannolini, pannoloni e tessili sanitari tramite un sacco di colore arancione, dedicato alle famiglie con bambini fino ai 3 anni e/o con persone che usano ausili assorbenti per l’incontinenza. L’Amministrazione comunale, in collaborazione con Gelsia Ambiente, ha infatti deciso di introdurre questo nuovo servizio per offrire un supporto concreto a chi necessita di conferire questa tipologia di rifiuti.

Un servizio per le famiglie con bambini o persone allettate

“Per l’Amministrazione comunale questa concreta iniziativa è un ulteriore passo verso un servizio sempre più a misura e vicino ai cittadini renatesi. Le famiglie che hanno bambini piccoli o persone allettate potranno contare su un servizio dedicato alla raccolta di questa tipologia di rifiuto. Ci auguriamo che in un futuro prossimo, si potrà disporre di una filiera di recupero e trattamento di questi rifiuti, con l’obiettivo di riciclare ancor più. Qualche impianto in Italia è già operativo, tutto questo non potrà far altro che giovare sull’ambiente che ci circonda”, spiega l’assessore all’Ambiente di Renate Mario Molteni.

Uno strumento per migliorare la raccolta dei rifiuti

“Il sacco arancione è sicuramente uno strumento importante che permette di migliorare la raccolta dei rifiuti sul territorio ma, soprattutto, vuole essere d’aiuto alle abitudini quotidiane di alcune categorie sensibili – neonati, anziani e degenti – a dimostrazione del forte interesse della Società verso i bisogni dei propri utenti”, spiega il presidente di Gelsia Ambiente Sandro Trabattoni.

Ecco come farne richiesta

Chi fosse interessato a usufruirne, può attivare il servizio compilando il modulo disponibile sul sito internet di Renate e, successivamente, ritirare la propria dotazione di sacchi arancioni al distributore automatico di sacchi al Centro culturale, con la tessera sanitaria dell’intestatario Tari. Si ricorda che la raccolta differenziata con il sacco arancione non è al momento obbligatoria: pannolini, pannoloni e tessili sanitari possono continuare ad essere conferiti nei sacchi bluRFID. La raccolta avverrà settimanalmente nella giornata di sabato. Per eventuali informazioni è possibile scrivere a info@gelsiambiente.it o chiamare il numero verde gratuito 800.445964 di Gelsia Ambiente e, per avere i giorni di raccolta direttamente sul telefonino, basta scaricare G-App e registrarsi con il proprio indirizzo.

TORNA ALLA HOME

Necrologie