E’ tutto pronto per la seconda “Biciclettata per la Pace”

Domenica di festa per tredici Comuni del vimercatese.

E’ tutto pronto per la seconda “Biciclettata per la Pace”
Vimercatese, 26 Settembre 2018 ore 10:23

E’ tutto pronto per la seconda “Biciclettata per la Pace”. Domenica di festa per tredici Comuni del vimercatese, uniti sotto il segno della Pace.

Arrivo fissato a Cavenago

E’ stata presentata ufficialmente giovedì pomeriggio la seconda edizione della «Biciclettata per la Pace del vimercatese», manifestazione che andrà in scena domenica 30 settembre. Tredici le Amministrazioni coinvolte: Vimercate, Agrate, Caponago, Cavenago, Ornago, Busnago, Bellusco, Mezzago, Sulbiate, Bernareggio, Ronco Briantino, Carnate e Arcore. Da ciascuno di questi comuni sarà possibile partire in sella alla propria bicicletta e seguire un percorso prestabilito, che si concluderà a Parco Arcobaleno, in via don Sturzo a Cavenago.

“Siamo qui nel Salone Apollo di Palazzo Rasini, ma ci tengo a sottolineare come questa biciclettata sia nata da una cooperazione tra tutte le Amministrazioni partecipanti – ha spiegato l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Cavenago Giacomo Biffi – Abbiamo lavorato fianco a fianco per creare un evento che unisse tutte queste tredici realtà sotto un’unica bandiera, quella della Pace. Abbiamo pensato a una biciclettata che unisse i cittadini delle varie realtà del vimercatese. Una serie di gruppetti che, partendo ciascuno dal proprio Comune, arrivasse poi al Parco Arcobaleno. Qui, una volta terminata la pedalata, ci sarà la possibilità di mangiare all’aria aperta e di partecipare a un pomeriggio di giochi e musica organizzato da Aeris”.

Coinvolti anche i ragazzi delle scuole

L’evento, ovviamente, è aperto anche a tutti i ragazzi delle scuole e rappresenterà una sorta di anticipo della marcia della Pace che si terrà il 7 ottobre da Perugia ad Assisi.

“L’idea è quella di creare un filo conduttore tra i due eventi – spiega il vicesindaco di Arcore Valentina Del Campo – Vorremmo che a questo evento partecipasse il maggior numero di persone possibile, senza distinzione di età, genere, strato sociale”.

“A nostro parere anche la stessa bicicletta rappresenta un messaggio importante – spiega l’assessore ai Servizi sociali di Vimercate Simona Ghedini – E’ un mezzo di locomozione ecologico, che per la nostra Amministrazione rappresenta un modello di vita da seguire”.

Alla biciclettata, con tutta probabilità, parteciperanno anche i richiedenti asilo che vivono sui territori dei tredici Comuni.

“Attraverso questa iniziativa vogliamo dimostrare che nel territorio del vimercatese si lavora insieme e seguendo determinati valori – ha sottolineato il sindaco di Mezzago Giorgio Monti – E’ importante che in un periodo come questo, preoccupante sotto molti punti di vista, in ambito locale si possano dare risposte importanti anche a quanto succede in ambito nazionale. Il messaggio che deve passare, anche attraverso questa manifestazione, è che occorre dare una risposta civica forte”.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia