Agrate Brianza

Il Covid si porta via anche il braccio destro del parroco

Altro lutto in paese per la scomparsa dell'ex assessore, responsabile economico della parrocchia e storico presidente del Cem.

Il Covid si porta via anche il braccio destro del parroco
Altro Vimercatese, 21 Aprile 2021 ore 12:31

Il Covid si porta via anche il braccio destro del parroco.

Un altro grave lutto per Agrate. A sole due settimane dalla scomparsa del parroco don Mauro Radice, vinto a 72 anni dal Covid, il virus si è preso per sempre anche Alessandro Cantù, per tutti Sandro, 80 anni, figura notissima in paese.

Responsabile economico della parrocchia ed ex assessore

Responsabile economico della parrocchia, era un vero e proprio punto di riferimento per i sacerdoti della Comunità pastorale, e non solo.

Era il papà dell'assessore Elena Cantù

Ex assessore comunale (lo era stato da metà anni Sessanta a metà anni Settanta con gli allora sindaci Benedetto Redaelli e Giovanni Villa) , era il papà di Elena Cantù, attuale assessore al Bilancio della Giunta di Simone Sironi. Ex dirigente d'azienda, componente della Cooperativa Achille Grandi (che nelle ultime settimane ha perso diversi suoi storici soci), in passato aveva avuto anche diversi ruoli politici nella Dc e nella Margherita.

Sandro Cantù, in secondo fila con il cappello, nel dicembre 2018 in occasione della cessione del cineteatro Duse dalla parrocchia al Comune

Tra i fondatori  e storico presidente del Cem

Tra i fondatori del Cem all'inizio degli anni Settanta, l'allora consorzio per la racconta e smaltimento dei rifiuti, ne era stato presidente per ben vent'anni, fino al 1994.

Aveva curato la vendita al Comune del cineteatro Duse

Per la parrocchia in particolare negli ultimi anni aveva curato il complicato passaggio di proprietà del cineteatro Duse di via Marco d'Agrate dalla parrocchia al Comune. C'era anche Cantù dal  notaio nel dicembre del 2018 quanto don Mauro Radice e l'allora sindaco Ezio Colombo avevano sottoscritto l'atto.

I funerali

Le esequie saranno officiate venerdì, alle 10, nella chiesa parrocchiale di Sant'Eusebio

Necrologie