Menu
Cerca
Agrate, Omate e Caponago

L’arcivescovo Delpini celebrerà il funerale di don Mauro Radice

Domani, all'oratorio di Agrate, le esequie del sacerdote vinto dal Covid a 72 anni.

L’arcivescovo Delpini celebrerà il funerale di don Mauro Radice
Altro Vimercatese, 08 Aprile 2021 ore 09:20

L’arcivescovo Delpini celebrerà il funerale di don Mauro Radice.

Domani le esequie

Si terranno domani, venerdì, le esequie del sacerdote responsabile della Comunità pastorale Casa di Betania, di Agrate, Omate e Caponago, scomparso ieri a 72 anni a causa del Covid.

La cerimonia, presieduta da monsignor Mario Delpini, si terrà sotto al tendone dell’oratorio Beato Clemente Vismara di Agrate, in via Monte Grappa, con inizio alle 10.30.

Le regole per partecipare

Fuori dal tendone saranno predisposti dei posti a sedere e dei televisori per poter seguire la celebrazione. L’oratorio aprirà alle ore 9.30. Raggiunta la capienza massima della struttura non sarà più possibile accedere. Non potranno esserci persone in piedi che assistono alla celebrazione.  La cerimonia sarà anche trasmessa in diretta sul canale YouTube della Comunità pastorale.

Oggi il saluto nelle tre parrocchie

Per chi lo vorrà sarà possibile salutare don Mauro già nella giornata di oggi, giovedì.

La salma del sacerdote, deceduto all’ospedale di Vimercate dove era ricoverato da più di un mese, verrà portata nelle nostre tre parrocchie per dare la possibilità a tutti i parrocchiani di poterlo salutare e di poter pregare per lui il Santo Rosario.

Alle 15 sarà a Caponago, alle 17 a Omate e alle 19 ad Agrate. Qui, dalle 20 si terrà la veglia funebre che sarà trasmessa sempre sul canale YouTube della Comunità pastorale.

Il ricordo delle Acli

Alle tante parole di cordoglio espresse già nella giornata di ieri si aggiungono anche quelle

“I volontari del servizio sociale delle Acli Agratesi piangono il loro prezioso consigliere e sostegno – si legge in un comunicato diffuso delle Acli agratesi nella serata di ieri, mercoledì – ma hanno la certezza che anche da lassù sarà il loro attento Angelo custode. Noi operatori non vedremo più don Mauro passare davanti al locale parrocchiale in cui siamo ospitati, rapido ma mai troppo per non lasciarci un sorriso di incoraggiamento e un saluto che attestava la simpatia e l’attenzione con cui guardava al nostro volontariato. Ora lui è asceso ad un’altra dimensione, ma il suo Santo Spirito conserva il ricordo di chi Lui ha amato ed aiutato e noi siamo certi che vorrà continuare da Lassù a sostenerci. Ne abbiamo bisogno e opereremo anche e soprattutto nel Suo ricordo. Ciao don Mauro”.

Il Gruppo musicale Le Note

“Caro Don Mauro, ti abbiamo accolto con un concerto – hanno scritto dal Gruppo musicale Le Note ricordando il concerto con cui nell’ottobre del 2005 la comunità accolse il sacerdote ad Agrate –  Tu hai spalancato le porte della chiesa alle NOTE ” va che bel quanta gioventù”. Ogni volta che ti veniva chiesto ” si dai fai suona chi bagai chi ” …. GRAZIE don Mauro, ora guidaci da lassù”.

La Compagnia Filodrammatica agratese

“L’esempio migliore di ciò che significa veramente essere il pastore fedele, con la tua semplicità e ľamore verso la comunità. Grazie Parroco”, hanno scritto dalla Compagnia Filodrammatica.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli