Monza: tentato furto in condominio, in manette un 24enne

E' stato sorpreso in flagranza dagli agenti della Polizia di Stato

Monza: tentato furto in condominio, in manette un 24enne
24 Agosto 2017 ore 08:00

Pensando di non essere visto, ha scavalcato la recinzione di un condominio per poi tentare di sottrarre della merce.

I fatti in via Umberto I

Ieri, mercoledì, un 23enne di origini marocchine e senza fissa dimora è stato arrestato in flagranza di reato dagli agenti della Polizia di Stato di Monza. Erano circa le 12.50 quando la volante, di passaggio in via Umberto I (una traversa di via Marsala), ha notato il giovane che, dopo essersi guardato intorno per accertarsi che nessuno lo stesse osservando, ha scavalcato la recinzione di un condominio.

Arrestato in flagranza

Immediato l’intervento degli agenti che lo hanno trovato mentre cercava di portarsi via merce varia. Nell’androne dello stabile c’erano infatti tre computer, una aspirapolvere, una stampante e diversi vestiti. Oggetti che probabilmente erano destinati a finire in discarica. Lo hanno quindi arrestato con l’accusa di tentato furto. Stamattina la direttissima in Tribunale a Monza.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità