Sponsorizzato

Pizza e piatti mediterranei: da Fiorillo l'innovazione è di casa

A Monza in via Carlo Porta un nuovo locale fondato e gestito da due giovani e intraprendenti professionisti della ristorazione

Pizza e piatti mediterranei: da Fiorillo l'innovazione è di casa
Monza, 20 Gennaio 2020 ore 16:03

Da Fiorillo Pizzeria con Cucina per scoprire il nuovo gusto della pizza e di pochi ma curati piatti della tradizione mediterranea. Merito di Raffaele Fiore e Francesco Pontillo, rispettivamente di 31 e 29 anni, che dopo aver maturato esperienze di spessore alla corte di grandi maestri, hanno deciso di unire le proprie forze per dare vita a una pizzeria con cucina unica a Monza, nella centralissima via Carlo Porta.

Il locale

unnamed (2)
Foto 1 di 3
unnamed
Foto 2 di 3
unnamed (3)
Foto 3 di 3

L'ambiente che accoglie la clientela è solare e luminoso. Le note d'azzurro e di blu, di giallo e di rosso in campo bianco, rimesse nei ranghi dal grigio delle pietre a vista, danno vita a un ambiente vivacemente elegante, easy e gradevole, dove ci si accomoda volentieri in compagnia degli amici, del partner o della famiglia.

Questione d’impasto

Fiorillo espande il concetto di pizza napoletana. «Siamo partiti da lì per approdare a una nuova interpretazione degli impasti interamente sviluppata da noi - spiegano i due titolari - Gli anni che abbiamo trascorso al lavoro nelle più rinomate pizzerie ci hanno permesso di perfezionare le nostre modalità operative, partendo dalla selezione degli ingredienti.
Utilizziamo solo farina Denti a lenta macinazione. Questa ci permette di ottenere un prodotto fragrante e saporito, più idratato e digeribile grazie alla lievitazione di almeno 24 ore. Molti degli ingredienti che utilizziamo per la farcitura, dalla bufala al pomodoro sono DOP, IGP e di presidio Slow Food».

Tradizione&Innovazione

«Sotto al nome del nostro locale c'è il claim "Tradizione&Innovazione", significa che puntiamo a innovare costruendo i nostri prodotti sulle solide basi della tradizione gastronomica italiana. Viste le nostre origini (Raffaele è di San Marco Argentano in Calabria, mentre la famiglia di Francesco ha le proprie radici a Grassano in provincia di Matera, ndr) teniamo molto a utilizzare ingredienti di piccoli produttori calabresi e lucani anche nella preparazione dei piatti della nostra carta».

unnamed (5)
Foto 1 di 2
unnamed (6)
Foto 2 di 2

Raffaele e Francesco

Giovani e curiosi, pronti a sperimentare, Raffaele e Francesco sono i cardini attorno ai quali ruota tutta la creatività di Fiorillo Pizzeria con Cucina.
Raffaele Fiore vive la sua nuova esperienza imprenditoriale come un’entusiasmante tappa del suo personale viaggio nel mondo della ristorazione.
«Ho imparato il mestiere dai più grandi pizzaioli, prestando servizio in rinomate catene di ristorazione - racconta - Ho avviato aperture di locali in Italia e all’estero; il seme di tutto questo è il sacrificio, innaffiato da continua passione ed umiltà, perché non si arriva mai, si parte sempre. Fiorillo è destinazione e partenza, punto di incontro tra tradizione ed innovazione. Il gioco di squadra è sempre stato un perfetto strumento di lavoro, fondamentale in ogni mestiere. Ho imparato, ho insegnato, ho fatto incontri che mi hanno arricchito. Cercando nel mio piccolo di trasmettere al meglio la mia arte, ho coinvolto un amico in quello che sarebbe stato anche il suo lavoro e la sua passione. Ed ecco Fiorillo, mescolanza dei nostri cognomi Fiore e Pontillo».
Francesco Pontillo, ricevuto l'invito da parte di Raffaele non si è certo tirato indietro: «Se dovessi trovare delle parole per descrivere al meglio ciò che sto realizzando, sicuramente sarebbero amore e tenacia.
Amore per il mio mestiere, per il cibo, per i sapori ed i profumi che provengono dalla cucina, per i prodotti genuini che ci regala la nostra terra. Tenacia nel perseguire gli obiettivi, nell’inseguire i sogni, piccoli o grandi che siano, nel non mollare mai e, soprattutto, nel divenire ogni giorno sempre più forte. Mi sono addentrato nel mondo della ristorazione, non sapendo che in futuro sarebbe diventato il fulcro dei miei sogni ed obbiettivi. Aver conosciuto Raffaele mi ha dato la spinta per migliorare ogni giorno, sempre di più, sino ad arrivare dove sono/siamo, ora: realizzare finalmente il nostro sogno».

Un locale da provare

Ora sta ai monzesi: «Più che con le parole, preferiamo far emozionare le persone attraverso il cibo - concludono i due - Questa è la filosofia di Fiorillo, non solo una pizzeria, ma un luogo in cui le persone possano sentirsi a casa, degustando piatti unici e introvabili in città e nei dintorni».

 

Informazione pubblicitaria

Seguici sui nostri canali
Necrologie