Menu
Cerca
Cronaca

Teatro Manzoni: ristrutturazione della torre scenica in vista dell’avvio della nuova stagione

L’investimento previsto è di 230 mila euro

Teatro Manzoni: ristrutturazione della torre scenica in vista dell’avvio della nuova stagione
Altro Monza, 06 Maggio 2021 ore 18:36

Manzoni: ristrutturazione della torre scenica in vista dell’avvio della nuova stagione. Nonostante gli spettacoli non ripartano prima di ottobre, il teatro monzese di certo non si ferma.

Ristrutturazione in vista per il Manzoni

Stanno infatti proseguendo i lavori per adeguare la struttura, che fu inaugurata nel 1956 con la proiezione del film Sette spose per sette fratelli diretto da Stanley Donen. La prima fase degli interventi, già conclusa, ha comportato l’adeguamento normativo di parte degli impianti elettrici, di quelli di ventilazione, delle vie di fuga e dei parapetti.
Il secondo step, tuttora in corso, riguarderà la ristrutturazione della «torre scenica», la struttura a cui si agganciano le scenografie. In pratica il «motore» del teatro. I lavori sono stati affidati ad aziende altamente specializzate, che hanno lavorato nei più importanti teatri del mondo e si concluderanno entro l’estate.

L’investimento previsto è di 230 mila euro. Dal tetto del Teatro è stato rimosso l’amianto e la copertura è stata rifatta con nuovi materiali a contenimento energetico. Il costo complessivo di questo intervento è stato di 250 mila euro.

Necrologie