Menu
Cerca
Usmate Velate

Un ulivo per ricordare le vittime del covid

Commemorazione alla sola presenza del Sindaco giovedì 18 marzo sulla Piazza del Municipio.

Un ulivo per ricordare le vittime del covid
Altro Vimercatese, 15 Marzo 2021 ore 09:48

Usmate Velate, un ulivo per ricordare le vittime di Covid-19 e per lasciare un segnale alle generazioni future sulla pandemia che ha investito l’Italia nel corso del 2020 e 2021.

Un ulivo per ricordare le vittime del covid

L’Amministrazione Comunale ha scelto di commemorare in questo modo le persone scomparse dando seguito all’approvazione, da parte della Camera dei deputati, di istituire per il 18 marzo una giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Covid-19.
Una commemorazione che non prevedrà la presenza di pubblico in ottemperanza alle disposizione anti-contagio previste dai protocolli nazionali e vedrà il posizionamento dell’ulivo nella piazza del Municipio.

“Ci aiuterà a non dimenticare”

“Ma l’ulivo resterà lì, in un luogo centrale del nostro Comune, e potrà essere visto da chiunque si recherà in Municipio o transiterà per corso Italia – afferma Lisa Mandelli, Sindaco di Usmate Velate – Ci aiuterà a non dimenticare il dramma sanitario, sociale ed economico che abbiamo vissuto in questo periodo. Abbiamo scelto l’ulivo perché è una pianta tenace e resistente, simbolo di rinascita grazie alla sua capacità di sconfiggere le avversità. Caratteristiche che vengono richieste anche a noi in questi difficili momenti”.

Anche a Monza un ulivo e una stele

Nel dicembre scorso, anche a Monza, era stato piantato un ulivo e posta una stele in memoria delle vittime del Covid, 357 (dato aggiornato a 14 dicembre).  Un numero dietro al quale si celano nomi, volti e storie. Storie che Monza non vuole dimenticare, così come Usmate che giovedì, in occasione della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Covid-19, posizionerà l’ulivo davanti al comune.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli