Menu
Cerca
Dati preoccupanti

Vimercate: dati impressionanti sull’aumento del numero dei contagiati dal Covid-19

L'andamento del contagio al Covid-19, secondo quanto dichiarato da Sartini, fa registrare aumenti impressionanti a Vimercate

Vimercate: dati impressionanti sull’aumento del numero dei contagiati dal Covid-19
Altro Vimercatese, 24 Ottobre 2020 ore 13:43

Vimercate: dati impressionanti sull’aumento esponenziale del numero dei contagiati dal coronavirus. Una fotografia impietosa e al tempo stesso preoccupante quella scattata ieri sera, venerdì 23 ottobre 2020, dal primo cittadino Francesco Sartini.

Visibilmente preoccupato in volto e con voce ferma e decisa, il sindaco, con dati alla mano,  durante il consueto videomessaggio pubblicato dal Comune di Vimecate sul sito Internet e sulla pagina Facebook, ha snocciolato numeri preoccupanti sull’andamento del numero dei contagiati da Covid-19 in tutta la città.

Ben 51 nuovi positivi in una settimana

L’andamento del contagio al Covid-19 , secondo quanto dichiarato da Sartini, fa registrare aumenti impressionanti a Vimercate. Il massimo incremento era di 57 nuovi positivi lo scorso 26 marzo (dal 22 marzo al 1° aprile vi furono ben 52 casi di nuove positività a settimana).

Da giovedì 8 ottobre a giovedì 15 ottobre ben 25 persone avevano contratto il virus, mentre da giovedì 15 ottobre a giovedì 22 ottobre il numero è raddoppiato, attestandosi su 51 nuovi casi positivi. Ma quello che fa ancora di più preoccupare è che nella sola giornata di venerdì (ieri, 24 ottobre) si sono registrati ben 19 nuovi positivi.

Attualmente i cittadini positivi al virus sono 65

“Si tratta del più alto aumento giornaliero di persone positive dall’inizio della pandemia – ha dichiarato Sartini – E’ vero che vengono fatti molti più tamponi rispetto alla scorsa primavera, ma con questi numeri non possiamo stare assolutamente tranquilli. Attualmente, a Vimercate, abbiamo 65 cittadini positivi al virus. Invece i cittadini in quarantena domiciliare sono 82 e anche questo dato ha registrato un aumento importante. Non è il momento di prendersi leggerezze. Cercate di indossare sempre la mascherina, obbligatoria all’aperto e nei luoghi chiusi. Evitate ogni spostamento inutile ed evitate di recarvi in luoghi affollati”.

TORNA ALLA HOME

 

Necrologie