Attualità
Il primo nato del 2023

A Carate è arrivata (in ritardo) la prima cicogna del 2023: è nato Roberto Luigi

Il piccolino è venuto al mondo alle 7.29 di questa mattina per la felicità di mamma Camilla e papà Pierpaolo.

A Carate è arrivata (in ritardo) la prima cicogna del 2023: è nato Roberto Luigi
Attualità Caratese, 02 Gennaio 2023 ore 17:21

E' arrivata, anche se con un po' di ritardo, la prima cicogna del 2023 all'ospedale di Carate Brianza. E' nato infatti questa mattina, lunedì 2 gennaio, Roberto Luigi Lauricella.

A Carate è arrivata (in ritardo) la prima cicogna del 2023: è nato Roberto Luigi

Il piccolino è venuto al mondo alle 7.29 di questa mattina con un peso di 3420, per la felicità di mamma Camilla Santambrogio e papà Pierpaolo Lauricella che vivono a Barlassina. Al parto, la mamma del piccolo Roberto Luigi, è stata assistita dall'ostetrica Camilla Righetti e dalla ginecologa Cristina Penati.

L'ultima nata è Criseide

L'ultima nata all'ospedale di Carate Brianza è stata invece una bambina: Criseide, venuta al mondo alle 23.27 del 31 dicembre e accolta con grandissima gioia da mamma Tetiana Romainiuk e da papà Dario Colciaghi, residenti a Muggiò.

I parti del 2022 a Carate

In totale nel 2022 i neonati venuti al mondo nel nosocomio caratese sono stati 1.096 (588 maschi, 508 femmine, 4 i gemelli). I tagli cesarei sono stati 157 (poco oltre il 14%). Le donne straniere che, per partorire, hanno scelto Carate sono state 277.

(nella foto di copertina il personale sanitario con mamma mamma Camilla e il piccolo Roberto)

Seguici sui nostri canali
Necrologie