Attualità
Ieri l'inaugurazione

A Desio una nuova area per gli amici a quattrozampe intitolata a un cane speciale

Il cane in questione è Armaduk, fedele amico di Ambrogio Fogar. Presenti all'inaugurazione le figlie e i nipoti.

A Desio una nuova area per gli amici a quattrozampe intitolata a un cane speciale
Attualità Desiano, 05 Ottobre 2022 ore 14:19

Sono terminati i lavori di realizzazione e allestimento della nuova area cani nel parco di viale Rimembranze a Desio. L'area, dedicata ad Armaduk, il fedele amico quattrozampe di Ambrogio Fogar, è aperta da ieri, martedì 4 ottobre.

Area cani 3
Foto 1 di 4
Area cani cartello
Foto 2 di 4
Area cani 2
Foto 3 di 4
Area cani
Foto 4 di 4

A Desio una nuova area cani nel parco di viale Rimembranze

Si tratta di un'area recintata di 2100 mq, di cui 50 costituiti da una porzione pavimentata con masselli autobloccanti, di forma semicircolare, con al centro uno spazio di ingresso che disimpegna i due accessi separati delle aree di sgambatura, attrezzate con elementi di arredo urbano: fontane con abbeveratoio, cestini per la raccolta di deiezioni canine e relativi distributori di contenitori usa e fetta, oltre a una bacheca informativa.

I lavori

I lavori ono stati gestiti da Gestione Servizi Desio S.r.l., società totalmente partecipata dal Comune, tenendo conto in via prioritaria della tutela del verde esistente evitando taglio di radici, abbattimenti o potature importanti e cercando di rispondere alle esigenze manifestate dai cittadini. Pronte dunque ora le aree attrezzate delimitate e riservate ai possessori dei cani. Ma non solo. L'attenzione al gioco e al divertimento non si ferma qui: sono stati installati anche arredi urbani e panchine con schienale con l'obiettivo di mettere in relazione gli spazi pubblici della città.

"Abbiamo deciso di inaugurare quest’area proprio in occasione della Giornata Mondiale degli Animali che cade il 4 ottobre – dichiara il Sindaco Simone Gargiulo - L'importanza di questo intervento è delineata dall'obiettivo trasversale di voler migliorare la qualità degli spazi pubblici e di offrire ulteriori luoghi dedicati agli amici animali, che rappresentano uno dei punti di ritrovo per la cittadinanza sia nel periodo invernale e scolastico che nel periodo estivo".

“Questo è un progetto che nasce dalla precedente Amministrazione: noi lo abbiamo rivisto, ampliato e migliorato senza modificare la tipologia originaria, gli impianti, gli allacciamenti, la viabilità e gli accessi – spiega il vicesindaco e Assessore all’Ambiente con delega al Benessere Animale Andrea Villa - L’area sarà intitolata ad Armaduk, il fedele siberian husky amico di Ambrogio Fogar, proprio per sottolineare il rapporto di amore, stima e fiducia che si crea tra un padrone e il proprio cane. L’occasione ci è gradita per rievocare la figura del noto esploratore, scalatore, giornalista e conduttore televisivo nato e cresciuto a Milano, grazie alla presenza qui con noi oggi delle due figlie Francesca e Rachele, oltre ai nipoti”.

Presenti all'inaugurazione anche le figlie di Ambrogio Fogar

“È una gioia sapere che in mezzo al verde, in mezzo all’amore tra uomini e cani, la Storia di Ambrogio continui attraverso Armaduk. Che la trascina come una slitta, oltre i ghiacci del Tempo”, aggiungono le figlie dell’esploratore Rachele e Francesca Fogar, presenti all’evento insieme ai tre nipoti Lupo, Diana e Achille.

Seguici sui nostri canali
Necrologie