Attualità
La ricorrenza del 25 novembre

A Desio una tavola rotonda, uno spettacolo e tante iniziative contro la violenza sulle donne

L'Amministrazione Comunale in prima linea insieme ad Associazioni e Centri Antiviolenza.

A Desio una tavola rotonda, uno spettacolo e tante iniziative contro la violenza sulle donne
Attualità Desiano, 22 Novembre 2021 ore 16:03

Un ventaglio di iniziative per sensibilizzare i cittadini desiani sulla necessità di contrastare la violenza sulle donne. Dal prossimo 25 novembre è in programma un fitto calendario di appuntamenti in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le Donne. Ma non solo. Sulla facciata del Palazzo Comunale sarà esposto uno stendardo contro la violenza sulle donne, mentre  le fontane di Largo Alpini e dell’incrocio fra le vie Lampugnani e Cavalieri di Vittorio Veneto saranno illuminate di rosso, per riprendere la campagna #nonseidasola e #orangetheworld promossa da UN Women, organizzazione delle Nazioni Unite, dedicata all’uguaglianza di genere e all’emancipazione femminile contro ogni discriminazione.

Tante iniziative contro la violenza sulle donne

L’Amministrazione Comunale di Desio proporrà diversi incontri, organizzati grazie alla collaborazione con il centro antiviolenza White Mathilda (che rientra nella Rete Artemide***), con l'Associazione Casa delle Donne e con l'ausilio di altre realtà cittadine.

“Il 25 novembre è una giornata speciale e vuole essere l’occasione per un momento di riflessione, con l’intento di rendere consapevoli i cittadini di questa drammatica situazione: dobbiamo fare informazione – dichiara il Sindaco di Desio Simone Gargiulo. Ecco perchè, dal canto nostro, stiamo promuovendo una serie di iniziative realizzate grazie alla collaborazione di diverse Associazioni desiane e reti territoriali. Il volontariato in Città è sempre stato motivo di orgoglio e per questo ringrazio tutti coloro che sono intervenuti per veicolare un messaggio di speranza e di supporto”.

"La violenza sulle donne non è solo è fisica, esistono altre forme, forse ancor piu’ pericolose, come quella psicologica, che si manifesta con un’esagerazione di possesso e controllo. Questa data ci permette una riflessione piu’ diretta, da condividere con la cittadinanza: trasmettere il senso del rispetto verso la donna, sempre e comunque - spiega l’Assessore alle Pari Opportunità Samantha Baldo. Mi riferisco anche alla violenza assistita di bambini adolescenti che subiscono violenze tra le mura domestiche. Questa è l'occasione per sottolineare la rete di ascolto e di aiuto che si vuole sempre più diffondere sul territorio, oltre al Numero gratuito Antiviolenza e Stalking 1522 nazionale, attivo 24 ore su 24. Purtroppo quasi ogni giorno siamo raggiunti da notizie atroci, che ci raccontano quanto la violenza sulle donne possa arrivare anche dalla porta accanto. Per questo è importante lavorare sulle nuove generazioni, per evitare che tali fatti non si ripetano più. L'arancione è il colore della campagna "Orange the world" (colora il mondo di arancione) promossa da UN Women".

Anche tutto il Consiglio comunale si è unito al messaggio per affermare ancora una volta che la violenza di genere va eliminata. Senza togliere tempo agli impegni istituzionali, durante la seduta del 18 novembre i Consiglieri hanno lanciato l’invito a tutte le donne affinché si proteggano dalla violenza, rivolgendosi al pronto intervento del Centro antiviolenza di Desio White Matilda al numero 3664150907 (attivo 24 ore su 24).

Per l’occasione, il Comune di Desio intende rievocare l'assassinio delle sorelle Mirabal, tre coraggiose donne rivoluzionarie, che furono brutalmente uccise il 25 novembre 1960 a Santo Domingo, perché tentarono di ostacolare il regime del dittatore Trujillo. Dopo essere state fermate per strada mentre stavano andando a trovare i mariti in carcere, furono uccise a bastonate e gettate in un burrone dai loro carnefici, che speravano di mascherare quella violenza con un incidente.

Il programma delle iniziative

25 novembre 2021 - L’Associazione Selecao Sacerdoti Calcio- ONLUS propone presso il Pala Banco Desio:

alle 18 Tavola rotonda: 'Non sei sola: facciamo rete contro la violenza', a cui parteciperanno l'Assessore alle Pari Opportunità Samantha Baldo, i rappresentanti del centro antiviolenza White Matilda, la Fondazione Pangea onlus, la Squadra nazionale calciatrici suore, la Squadra nazionale di Ginnastica Ritmica "Le Farfalle":

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA SU EVENTBRITE (40 posti)

alle 19: Sesta edizione del progetto “Un pallone X un sorriso”, un torneo benefico di calcetto, con raccolta fondi per borse di studio da destinare alle studentesse Afghane espulse dal loro paese. Il progetto nasce dall'idea di due fratelli di raccogliere le maglie indossate dai calciatori durante le partite e metterle all'asta donando il ricavato ai progetti di varie associazioni e fondazioni di beneficenza.

27 novembre 2021, ore 17 - Breve pièce teatrale dal titolo “Due donne”, a cura della compagnia desiana SpettacolArte e testo teatrale di Ferenc Molnar, della durata di circa mezz'ora, presso la sede dell'Associazione Casa delle Donne onlus in via Lampugnani 80 (nel rispetto delle norme anti covid), oltre all’esposizione di fiocchi rossi e frasi contro la violenza posizionati in luoghi di passaggio nelle strade e le piazze della città durante la settimana dal 20 al 27 novembre, proposta dalla stessa Associazione.

Weekend del 27 novembre - Realizzazione di un video con i ragazzi, il cui ricavato delle partite verrà destinato all’Associazione White Mathilda di Desio, proposto da ASD Aurora Desio.

20/27 novembre - ASD Air Shooting e ASD Desiovolley Brianza aderiscono all’iniziativa di far indossare un fiocco arancione sulle maglie degli atleti. Il ricavato sarà devoluto della Fondazione Pangea onlus.

25 novembre 2021 - Il Gruppo Micologico ha proposto di dedicare la cena sociale al tema della ricorrenza.

25 novembre 2021, ore 19/20 - Un incontro gratuito per le famiglie sul tema dell’educazione familiare, con riferimento al tema proposto dall’Associazione L’Arca di Noè – ONLUS. Info su https://www.larcadinoeonlus.com/  tel 3391046669, larcadinoe.onlus@libero.it

25 novembre - La Voce delle Donne, un’iniziativa promossa dall’Itis e dal Liceo Fermi di via Agnesi a Desio. Gli alunni e il personale scolastico saranno invitati a indossare una mascherina di colore rosso. Verrà inoltre allestito un palchetto "stage” in auditorium, dove gli studenti saranno invitati a leggere una poesia, una canzone, un passo in prosa scelto da loro, in linea con i valori che si vogliono sottolineare in questa giornata: dolore, sofferenza, troppo spesso solitudine, ma anche coraggio e forza di volontà nel contrastare gli stereotipi. Le singole letture saranno registrate e montate in un video che sarà successivamente pubblicato sul sito della scuola.

3 foto Sfoglia la gallery

(foto archivio)

Necrologie