Attualità
Ricco calendario

A Meda niente luminarie ma il Natale si accende con 40 eventi

Iniziative dislocate in varie zone della città e rivolte a tutte le fasce di età. Oltre al Villaggio di Babbo Natale del Centro anziani, anche le cassette postali per spedire le letterine.

A Meda niente luminarie ma il Natale si accende con 40 eventi
Attualità Seregnese, 25 Novembre 2022 ore 15:17

Un cartellone con 40 appuntamenti per il Natale a Meda, dislocati in varie zone della città e rivolti a tutte le fasce di età, a partire dai bimbi fino ai nonni.

Per Natale 40 appuntamenti, non ci saranno le luminarie

Niente luminarie o pista di pattinaggio, per limitare il consumo di energia in quest’anno particolare (i fondi risparmiati saranno destinati a chi ha bisogno), ma ci saranno decorazioni e addobbi natalizi. Oltre al Villaggio di Babbo Natale del Centro anziani, anche le cassette postali per spedire le letterine.  “Il cartellone che abbiamo realizzato presenta una ricca varietà di proposte sia per tipologia, sia per pubblico di riferimento e anche per le aree del territorio coinvolte, così da poter essere veramente inclusivo nei confronti dell’intera cittadinanza, senza dimenticare nessuna fascia d’età e nessun quartiere. Si va, infatti, dalle letture per i più piccoli, sino alla festa per i nonni al Centro Anziani. Analogamente, vengono toccate numerose zone, dal quartiere Polo, al quartiere San Giacomo, al Centro, a via Naviglio. Desidero rivolgere un sentito grazie, in particolare, alle tante associazioni di Meda che rendono possibile la realizzazione di un’offerta così varia e ricca: il loro contributo completa un lavoro per la comunità che si sviluppa nell’arco dell’intero anno. Esemplare, a tale riguardo, il Comitato Crescere Insieme e La Brughiera Cooperativa Sociale onlus che, da quest’anno, gestiscono il Centro anziani. Un grazie anche ai cittadini e ai titolari di attività che con le loro decorazioni renderanno più festose le nostre strade”. Così, l’assessore alla Cultura, Fabio Mariani, illustra il programma delle manifestazioni che caratterizzeranno il periodo natalizio a Meda.

In arrivo anche una sorpresa

L'assessore poi prosegue: “Abbiamo scelto di non realizzare le luminarie né le proiezioni sulle facciate come lo scorso anno o la pista di pattinaggio, in quanto energivore: si è preferito destinare quei fondi ad altre iniziative e all’aiuto di chi è più in difficoltà. Abbiamo comunque voluto preparare una sorpresa, che quest’anno riguarda l’installazione sulla facciata del Municipio: sarà svelata a inizio dicembre. ”Il programma ha inizio domenica 27 novembre con il concerto d’autunno del Corpo musicale Santa Cecilia e termina il giorno dell’Epifania, con la festa della Befana per bimbi e famiglie e il concerto d’inizio anno del Corpo musicale La Cittadina.

"Vogliamo favorire un clima sereno e gioioso"

Sono una quarantina gli eventi che compongono il cartellone. “L’anno che si sta concludendo ha portato con sé molte difficoltà, dalla guerra in Ucraina alla crisi economica - precisa il sindaco Luca Santambrogio - ma è ferma volontà dell’Amministrazione comunale, oltre ai concreti aiuti offerti a chi si è trovato in vario modo in difficoltà, favorire, con queste iniziative, un clima sereno e possibilmente gioioso in occasione delle festività natalizie. In particolare, quest’anno, abbiamo cercato di prestare attenzione al risparmio energetico ed economico, nel rispetto delle difficoltà con cui si confrontano quotidianamente i cittadini e nell’ottica di dare un messaggio di coerenza”.

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie