Attualità
Date e info

A Monza parte il corso gratuito di compostaggio domestico

L’iniziativa organizzata dal Comune in collaborazione con Impresa Sangalli parte il 14 luglio.

A Monza parte il corso gratuito di compostaggio domestico
Attualità Monza, 04 Luglio 2022 ore 17:35

Ridurre i rifiuti organici grazie ad una corretta pratica di trasformazione degli stessi in compost, un terriccio ricco di stanze nutritive utilizzato come fertilizzante naturale per orti e giardini.

A Monza parte il corso gratuito di compostaggio domestico

E' questo l'obiettivo del corso in partenza giovedì 14 luglio a Monza, organizzato dal Comune in collaborazione con l'impresa Sangalli, gestore del servizio di raccolta dei rifiuti in città. Un corso di compostaggio domestico, completamente gratuito e aperto a tutti i cittadini iscritti al ruolo TARI e ai loro componenti familiari che abbiano un orto, un giardino o uno spazio all'aperto.

Le date

L’iniziativa comprende una lezione teorica, da svolgersi in modalità remota o in presenza a scelta del partecipante, e una pratica della durata di circa 1,5-2 ore ciascuna.
La prima edizione si svolgerà nelle seguenti date:

  • giovedì 14 luglio dalle ore 20,30 lezione teorica presso il Centro Civico Libertà-Liberthub Via Libertà 144 e sabato 16 luglio dalle ore 9:30 presso la Cascina Mulini Asciutti, nel Parco della Villa Reale,
  • giovedì 22 settembre, alle ore 20,30 lezione teorica presso il Centro Civico Centro-San Gerardo Via Lecco,12 e sabato 24 settembre alle ore 9:30 presso la Cascina Mulini Asciutti, nel Parco della Villa Reale.

Le iscrizioni

Le iscrizioni saranno aperte fino alle ore 12,00 del giorno precedente la data di lezione teorica, si potranno effettuare compilando il form online sulla pagina del sito www.monzapulita.it Educational Comune di Monza. I partecipanti al termine degli appuntamenti riceveranno gratuitamente: un manuale sul compostaggio domestico, una compostiera da giardino (fornita gratuitamente se richiesta) e l’assistenza in fase di conduzione dell’attività di compostaggio domestico. Inoltre, a richiesta, potranno godere delle riduzioni TARI previste per chi pratica “Il compostaggio domestico” nel rispetto delle prescrizioni regolamentari approvate dal Comune.

Un progetto con importanti benefici ambientali ed economici

“Con questa iniziativa si intende sensibilizzare sempre più la cittadinanza nella promozione del compostaggio domestico, accompagnando gli utenti passo dopo passo, utilizzando strumenti innovativi e interventi di formazione specifici sul tema del recupero e riutilizzo dei rifiuti verdi – spiega il Sindaco Paolo Pilotto - E’ un progetto di economia circolare e una buona pratica che, se adottato, consente di ridurre sensibilmente la quantità di scarti organici da conferire agli impianti, con conseguenti benefici ambientali ed economici. Inoltre, è previsto un piccolo vantaggio per coloro che la adottano con uno sconto sulla parte variabile della tariffa”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie