Attualità
Cgil Brianza

Affitti a canone concordato, tanti gli accordi sottoscritti in Brianza. Il sindacato lancia anche una campagna informativa

Tutte le informazione e i riferimenti del Sunia per sapere come ottenere l'agevolazione.

Affitti a canone concordato, tanti gli accordi sottoscritti in Brianza. Il sindacato lancia anche una campagna informativa
Attualità Brianza, 01 Settembre 2022 ore 09:00

Una campagna di informazione per far conoscere le opportunità del canone concordato. È quella messa a punto dal Sunia, Sindacato Nazionale Unitario Inquilini e Assegnatari.

Affitti a canone concordato, tanti gli accordi sottoscritti in Brianza

“Nei Comuni ad alta densità abitativa esistono accordi locali che prevedono contratti a canoni agevolati – spiega Mariella Pollara, segretaria generale del Sunia Monza e Brianza –, sono stati sottoscritti dalle associazioni di categoria degli inquilini e dei proprietari e valgono su numerosi Comuni della provincia di Monza e della Brianza”.

L’obiettivo di questi accordi è di calmierare il mercato delle locazioni, dove le spese per l’affitto si riducono per effetto dell’intesa delle associazioni che hanno anche la funzione di controllare la regolarità dei contratti. Il vantaggio per il proprietario dell’immobile si traduce in un risparmio fino all’11 per cento sulle tasse e del 25 per cento sull’IMU.

“Dal 2020 ad oggi sono stati sottoscritti numerosi accordi – continua Pollara –, i Comuni ci confermano che, dove esiste, questo strumento viene utilizzato”.

Il sindacato a disposizione per i cittadini

“Il Sunia, anche in Brianza, promuove il riconoscimento del diritto alla casa per ogni cittadino”, dichiara Pollara, che aggiunge: “Oltre all’attestazione del canone concordato, i nostri uffici sono a disposizione per il controllo di legittimità dei contratti di locazione e delle spese condominiali, per un’eventuale assistenza legale nelle controversie o nelle conciliazioni e per informazioni e assistenza nella compilazione delle domande per l’assegnazione degli alloggi di edilizia pubblica”.

Gli sportelli brianzoli del Sindacato Nazionale Unitario Inquilini e Assegnatari sono diversi: Monza,
Carate Brianza, Desio, Vimercate, Lissone, Muggiò, Nova Milanese.

È sempre necessario fissare un appuntamento al numero 039.2731201, o scrivendo a suniabrianza@cgil.lombardia.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie