Attualità
Aveva 51 anni

Agrate dice addio all'allenatore dei bimbi

Il cordoglio della società di calcio; lascia la moglie e un figlio.

Agrate dice addio all'allenatore dei bimbi
Attualità Vimercatese, 01 Febbraio 2022 ore 09:52

La malattia, che lo tormentava da alcuni anni, si è portata via per sempre il sorriso e la gioia di vivere di uno dei mister  più amati  della società di calcio "Speranza Agrate"

Allenatore da vent'anni

Venerdì scorso si è spento a soli 51 anni Andrea Bandinu, di Agrate, per oltre 20 anni allenatore delle squadre giovanili del sodalizio cittadino.
A darne notizia, attraverso la sua pagina social, è stata la società di calcio in cui ha prestato la sua opera da appassionato del calcio e dei bambini per molti anni.

Il cordoglio della "Speranza Agrate"

"La Asd Speranza Agrate si stringe al dolore della famiglia Bandinu, per la perdita di Andrea nostro mister dei Pulcini 2011 - si legge in una nota della società - Una notizia questa che ha travolto l’intero mondo rossoverde, da sempre affezionata al noto tecnico. Da parte del presidente Alfredo Bosisio, del Consiglio Direttivo e di tutti i tesserati della società le più sentite condoglianze alla famiglia. Ciao mister che la terra ti sia lieve".

Lascia moglie e figlio

Un duro colpo per la "Speranza Agrate", per gli amici, i tanti bimbi che Bandinu aveva contribuito a crescere negli anni e anche e soprattutto per la sua famiglia. Il 51enne viveva con la moglie, Roberta Villa, e il figlio Marco, in via Sant’Anna, a Cascina Morosina.
Nato e cresciuto nel quartiere Cederna di Monza, dove aveva trascorso gli anni della sua infanzia e giovinezza, mister Bandinu aveva giocato a calcio fino ad una ventina di anni fa nelle fila del Sant’Albino di Monza.

Un ampio servizio sul Giornale di Vimercate in edicola.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie