Attualità
Lutto

Agrate piange Renzo Nava, deportato nei campi di concentramento nazisti

L'uomo aveva 99 anni: lunedì alle 14.30 i funerali.

Agrate piange Renzo Nava, deportato nei campi di concentramento nazisti
Attualità Vimercatese, 10 Aprile 2022 ore 10:04

Agrate piange Renzo Nava, deportato nei campi di concentramento nazisti. Si è spento a 99 anni: domani, lunedì 11 aprile 2022, alle 14.30 i funerali nella chiesa parrocchiale di Sant'Eusebio.

Una storia drammatica

Se n'è andato un pezzo di storia di Agrate Brianza, ma non solo. Si è spento a 99 anni Renzo Nava, ex deportato nei campi di concentramento nazisti. Presidente onorario della sezione agratese dell'Associazione nazionale Combattenti e Reduci, Nava lascia un enorme vuoto in tutta la comunità. Agratese doc, classe 1922, era stato uno degli "schiavi di Hitler". Condannato a morte per diserzione e «salvatosi» dopo essere stato trasferito in Germania, nel 2010 aveva ricevuot la Medaglia d'oro appuntatagli al petto dal prefetto di Milano.

"L'8 settembre del 1943 mi trovavo a Roma - aveva raccontato in un'intervista rilasciata al Giornale di Vimercate diversi anni fa - Ero un artigliere e lavoravo in officina. Decisi di fuggire e tornare a casa".

Rientrato ad Agrate, da disertore, Nava fu sorpreso nel cortile di casa il 19 maggio del 1944 da alcuni fascisti della "Ettore Muti", arrestato e condannato a morte per diserzione (come messo nero su bianco sul foglio di matricola che Nava ancora conserva, ndr). A salvarlo fu la decisione di alcuni gerarchi di spedirlo in Germania, come detenuto politico a fare lo schiavo per Hitler con l'aggravante di essersi rifiutato di fare i nomi di altri disertori

"Mi hanno mandato a Stoccarda e mi hanno messo a fare le riparazioni sui binari della ferrovia usata dai gerarchi tedeschi per venire in Italia. Ci hanno trattato come animali. Ci davano da mangiare solo un pezzo di pane nero e un cucchiaio di burro. In meno di un anno ho perso quasi 40 chili. Alla fine pesavo 32 chili, ero uno scheletro. Eppure buona parte della strada del ritorno l'ho dovuta fare a piedi. E quando sono arrivato ad Agrate, ho incontrato per strada mio zio, che non mi ha nemmeno riconosciuto".

Città in lutto

La scomparsa di Renzo Nava ha colpito nel profondo non solo la sua famiglia, ma l'intera comunità agratese, pronta a tributargli l'ultimo saluto lunedì pomeriggio nella chiesa parrocchiale di Sant'Eusebio. A piangerlo è anche la sezione locale dell'Anpi.

"Ci ha lasciato Renzo Nava, ex deportato nei campi di concentramento nazisti. L'Anpi di Agrate lo saluta con commozione e sarà presente al suo funerale. Renzo Nava era l'ultimo degli ex deportati ancora in vita da noi conosciuto".

I funerali di Renzo Nava si terranno domani, lunedì 11 aprile 2022, alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di Sant'Eusebio, ad Agrate.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie