Attualità
A Cascina Cà

Al via i lavori di realizzazione della vasca volano tra Aicurzio e Sulbiate

Il progetto verrà presentato stasera, mercoledì 21 settembre, dai tecnici di Brianzacque direttamente in auditorium a Sulbiate

Al via i lavori di realizzazione della vasca volano tra Aicurzio e Sulbiate
Attualità Vimercatese, 21 Settembre 2022 ore 08:18

Dopo quasi quattro anni di attesa sono finalmente iniziati nei giorni scorsi i lavori per la realizzazione della nuova vasca volano sulla Sp 177, al confine tra Aicurzio e Sulbiate. Si tratta di un’opera necessaria per risolvere gli annosi problemi degli allagamenti della Strada Provinciale 177 e della strettoia di Cascina Ca’.

L'opera verrà realizzata da Brianzacque

L’opera verrà realizzata da Brianzacque e ha un valore complessivo di oltre 6 milioni di euro e prevede un intervento su tutta l’area dell’attuale vasca volano che sarà resa più funzionale ed efficace dal punto di vista idraulico in ottica di efficientamento del sistema idrico integrato. Al contempo tutta la zona sarà riqualificata dal punto di vista naturalistico e saranno rese possibile ai cittadini la fruizione e la vivibilità di questi spazi in un contesto paesaggistico che risulterà valorizzato.

Oggi, mercoledì 21 settembre, doppio appuntamento

Per oggi, mercoledì 21 settembre, è previsto un doppio appuntamento per presentare i lavori: stamattina attraverso una conferenza stampa organizzata direttamente nella sede di Brianzacque, alla quale parteciperanno anche il sindaco di Sulbiate Carla Della Torre e il primo cittadino di Aicurzio Matteo Baraggia.

Durante la conferenza interverrano anche il presidente di Brianzacque Enrico Boerci, il vicepresidente della Provincia di Monza, Silvano Brambilla (presidente del parco agricolo Nord Est), Silverio Clerici (presidente Ato Monza) e Massimiliano Ferrazzini (direttore del settore progettazione e pianificazione di Brianzacque).

Invece stasera, alle ore 21, all’auditorium "Cavenago" di Sulbiate l'opera tanto attesa verrà presentata alla cittadinanza.

L'invaso attuale aumenterà la capienza

La capienza dell'invaso sarà aumentata rendendolo più profondo; il fondo sarà quindi completamente rifatto insieme a tutto il sistema di gestione e pompaggio delle acque. Sarà realizzato un secondo invaso con una conformazione più naturale per ottenere anche un’area umida permanente allo scopo di creare un’oasi di biodiversità per l’avifauna e per gli anfibi, nonché per diverse specie arboree. Aspetti questi che danno al progetto una forte valenza naturalistica trovandosi l'area in questione in un corridoio verde già individuato dalla Provincia e dal Parco Pane.

Prevista anche una nuova condotta fognaria

Un nuovo tratto di condotta fognaria intercetterà e devierà l’acqua da via Cappelletta portandola direttamente nella vasca volano. In questo modo il carico dell’attuale rete sarà alleggerito e saranno risolti i problemi di allagamento nella strettoia di Cascina Ca’. Allo stesso tempo saranno ammodernati anche altri tratti in zone di competenza del comune di Aicurzio; Per accedere all’area saranno realizzate nuove vie più sicure e sentieri interni che permettano la fruizione da parte di cittadini e delle scuole per uscite sul territorio, per avere un nuovo parco, il Parco dell'Acqua appunto, dove poter trascorrere del tempo libero. L’opera non prevede spese a carico dei due Comuni: verranno impiegate risorse che BrianzAcque,il gestore delf servizio idrico integrato nella Provincia di Monza e Brianza, ritorna sul territorio come servizi di miglioramento e innovazione della rete, degli impianti e dell'ambiente a beneficio di tutti i cittadini; La presentazione ufficiale del progetto avverrà domani sera, mercoledì, alle ore 21 all’auditorium Cavenago di Sulbiate.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie