Attualità
Festival del Parco di Monza

Al via la quinta edizione del Festival del Parco di Monza

Oltre 50 gli appuntamenti previsti tra sabato 17 e domenica 18 settembre: percorsi guidati, eventi culturali e laboratori didattico-educativi per grandi e piccini

Al via la quinta edizione del Festival del Parco di Monza
Attualità Monza, 26 Agosto 2022 ore 10:03

Tutto pronto per la quinta edizione del Festival del Parco di Monza che si terrà sabato 17 e domenica 18 settembre 2022. Arte e natura è il filo conduttore di questa nuova stagione, presentata ieri, 25 agosto, nel Salone degli Specchi della Villa Reale.

Il Festival del Parco di Monza

Oltre 50 appuntamenti e più di 40 adesioni tra Istituzioni, Fondazioni, enti pubblici e privati, realtà economiche, associazioni del territorio e nazionali. Questi i primi numeri del Festival del Parco di Monza, che per il 17 e 18 settembre ha in serbo un programma ricco di iniziative: dagli originali percorsi guidati alla scoperta dei luoghi più belli e meno conosciuti del Parco e dei Giardini, agli eventi culturali, artistici, musicali, letterari, poetici, teatrali e di intrattenimento sempre realizzati nel pieno rispetto dell’ambiente che li ospita. Oltre a ciò, previsti anche incontri e laboratori didattico-educativi per bambini e adulti dedicati all’educazione e sostenibilità ambientale.

Il binomio Arte e Natura è assolutamente centrale in tutta l’attività che il Consorzio ha svolto dalla riapertura, oramai un anno fa, della Reggia- afferma Giuseppe Distefano, direttore generale del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza- Su questo cardine si sono svolte le principali manifestazioni e attività di natura amministrativa e gestionale del Parco.

Cinque le aree tematiche nelle quali si svilupperà il programma, ricco di tante iniziative che andranno a collocarsi in diversi luoghi del Parco (Villa Mirabello, Cascina Frutteto, Cascina Costa Alta, Cascina Mulini Asciutti):

  • Scoperta e conoscenza
  • Ambiente sostenibilità
  • Arti e natura
  • Essere e benessere
  • Junior Fest

Questa edizione del Festival del Parco di Monza assume un significato particolarmente rilevante- commenta il Presidente del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, nonchè primo cittadino, Paolo Pilotto- Gli eventi, peraltro di grande qualità, permettono di approfondire ancora di più questo fondamentale legame che, fin dalla sua creazione, caratterizza in modo indelebile il prestigioso bene monumentale.

La novità: il Comitato Promotore Festival del Parco di Monza

L'edizione di quest'anno è promossa e organizzata dal neo costituito Comitato Promotore Festival del Parco di Monza, formato da Associazione Novaluna, Creda onlus, Coop. Meta, Scuola Agraria del Parco di Monza, Musicamorfosi. Con il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, partner del festival sin dalla sua prima edizione, è stato stipulato un Protocollo d’Intesa Triennale e il conseguente Accordo Attuativo per poter realizzare insieme una manifestazione sempre più attrattiva e di qualità. Un evento che possa, nei prossimi anni, aumentare d’importanza e divenire uno degli eventi culturali maggiormente interessanti del territorio, con ottime ricadute nell’ambito turistico ed economico della nostra città.

In questi cinque anni abbiamo proposto idee, buone pratiche innovative, originali iniziative e raccolto adesioni, partecipazione e consenso- dichiara Sergio Civati, Presidente del Comitato Promotore del Festival del Parco di Monza- Il Festival del Parco non è un evento annuale fine a sé stesso, è un’esperienza volta ad affermare una visione più ampia di un Parco eco-sostenibile. Un Parco protagonista di un progetto culturale e ambientale da realizzare sin d’ora e proiettato nel futuro. Un Parco come Patrimonio Europeo: insieme alla Villa Reale e ai suoi Giardini, necessita di progettualità, programmazione e servizi, per poter offrire valore e qualità, anche con positive ricadute sull’economia del territorio. Scopo del Festival è stimolare istituzioni, associazioni e realtà economiche a operare in questa direzione.

 

TORNA ALLA HOME PAGE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie