Attualità
Iniziativa di Legambiente

Alberi fonte di vita: alla Boscherona si corre raccogliendo i rifiuti

L'appuntamento è a Monza domenica 14 novembre

Alberi fonte di vita: alla Boscherona si corre raccogliendo i rifiuti
Attualità Monza, 06 Novembre 2021 ore 10:35

Alberi fonte di vita: alla Boscherona si corre raccogliendo i rifiuti. L'iniziativa è di Legambiente Monza che ha deciso di aderire all'iniziativa di Ersaf Cammina foreste urbane.

Alla Boscherona si corre raccogliendo i rifiuti

L'appuntamento è per domenica 14 novembre 2021 a Monza, alla Boscherona, alle 10 per qualche ora di plogging. Si camminerà nell'ex Parco del Grugnotorto, raccogliendo i rifiuti lungo il percorso. "Parleremo di alberi, di boschi urbani, e di parchi urbani da tutelare, rinnoveremo l’invito alla nostra amministrazione comunale per l’adesione al Plis GurBria. Ci affiancheranno i volontari del Controllo del Vicinato", hanno spiegato.

Per partecipare alla giornata di plogging alla Boscherona è richiesta la prenotazione via mail a questo indirizzo: monza@legambiente.org. I guanti, il materiale necessario per la raccolta dei rifiuti e il dispenser con soluzione alcolica saranno messi a disposizione dal circolo. Si consiglia di indossare calzature idonee per camminare nell'erba umida.

Alberi fonte di vita

"Novembre è il mese degli alberi, per noi di Legambiente - hanno fatto sapere i rappresentanti di Legambiente - Il 21 novembre si celebra la Festa dell'albero, in cui si piantuma una nuova pianta. Gli alberi, i boschi, le foreste sono fondamentali per la nostra vita: forniscono ossigeno, cibo, principi attivi farmaceutici e acqua dolce, contrastano la desertificazione, aiutano a prevenire l’erosione del suolo, e contribuiscono alla stabilizzazione del clima contro il surriscaldamento globale, assorbendo ogni anno tonnellate di anidride carbonica e fungendo da depositi naturali di carbonio".

Sensibilizzare e amare gli alberi

E aggiungono. "Questo novembre anche il nostro circolo vuole dare il suo piccolo contributo per sensibilizzare i cittadini e le istituzioni ad amare non solo i boschi e le foreste delle nostre montagne, ma anche e soprattutto gli alberi che abbiamo vicino a noi. Forse mai come nei difficili tempi della pandemia abbiamo guardato agli alberi sognando di camminare in mezzo a loro, di godere della loro bellezza e del loro riparo, di sentirci liberi di respirare i loro profumi e l’aria pura. In quel periodo abbiamo compreso che anche pochi alberi possono cambiare la vita delle persone, i loro sguardi, i loro sogni e abbiamo tutti sperato di vedere nuovo verde nelle città che abitiamo".

Per questo il circolo ha deciso di aderire all’iniziativa di Cammina Foreste Urbane, lanciata nel 2018 da Ersaf in occasione del Forum Mondiale sulle Foreste Urbane che era stato organizzato dalla Fao a Mantova.

"Quest'anno l'appello è forte e chiaro: aumentiamo gli spazi verdi e, soprattutto, prendiamoci cura di quello che già esiste, perché ogni persona possa vivere vicina a un albero e goderne i tanti benefici".

 

Necrologie