Attualità
Limbiate

Tanti doni per gli ospiti della Tavola condivisa: "Grazie"

All’oratorio San Giorgio le feste non hanno fermato la solidarietà e per i trenta utenti sono arrivati anche dei regali speciali

Tanti doni per gli ospiti della Tavola condivisa: "Grazie"
Attualità Desiano, 10 Gennaio 2022 ore 16:44

Tanti doni per gli ospiti della Tavola condivisa: "Grazie". All’oratorio San Giorgio le feste non hanno fermato la solidarietà e per i trenta utenti sono arrivati anche dei regali speciali

Tanti doni per gli ospiti della Tavola condivisa: "Grazie"

Il periodo natalizio non ha fermato la Tavola condivisa di Limbiate, l’iniziativa promossa dalla parrocchia San Giorgio nel 2014 da un’idea dell’ex parroco don Angelo Gornati in collaborazione con Caritas e Amministrazione comunale. Una trentina i limbiatesi che anche durante le feste si sono recati all’oratorio San Giorgio per ritirare il pasto caldo da consumare a casa. La Tavola condivisa è stata operativa anche nelle giornate del 28, 29 e 30 dicembre e nei giorni 3, 4 e 5 gennaio.

Insieme al pranzo anche un regalo

Purtroppo la pandemia non consente ancora di imbandire la tavola del salone per ricevere i commensali, ma la cucina funziona a pieno regime. Dal lunedì al venerdì le volontarie preparano e tengono in caldo il pranzo da asporto fino al momento del ritiro da parte degli ospiti. Ma ad arricchire il menu, tanti graditi doni. Il Gruppo di acquisto solidale ha donato un pacco con generi alimentari di prima necessità per ciascuno ospite, il gruppo Carità di Dio, composto da famiglie che sostengono tutto l’anno le Caritas limbiatesi, hanno donati sacchetti con prodotti per l’igiene personale, le Acli il panettone e lo spumante.

"Grazie per queste generose donazioni"

"Ringrazio queste importanti realtà per le generose donazioni - ha detto Giuliano Stramazzo, responsabile della Tavola condivisa - grazie a questi regali gli ospiti hanno avuto un aiuto alimentare per i giorni festivi in cui il servizio era sospeso". Venerdì la cucina dell’oratorio di via Mazzini è stata chiusa per alcuni lavori di manutenzione conclusi sabato e ha riaperto regolarmente oggi, lunedì.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie