Attualità
La solidarietà scende in campo

All'U-Power Stadium di Monza il 7 settembre la Partita del Cuore

Il ricavato andrà a favore de "La Meridiana Cooperativa Sociale” e del "Comitato Maria Letizia Verga.

All'U-Power Stadium di Monza il 7 settembre la Partita del Cuore
Attualità Monza, 26 Luglio 2022 ore 09:18

Tutti pronti a fare goal per la solidarietà. Già perché fremono i preparativi per il match che si disputerà il 7 settembre all'U-Power Stadium di Monza, la Partita del Cuore tra la Nazionale cantanti e il Charity Team 45527.

All'U-Power Stadium di Monza il 7 settembre la Partita del Cuore

La posta in gioco? Davvero altissima visto che il ricavato della partita che si giocherà sul campo di casa dell'Ac Monza e che è frutto della vendita dei 16mila biglietti disponibili dell'sms solidale 45527, servirà a dare sostegno alle persone affette da Alzheimer ospiti della struttura de "La Meridiana Società Cooperativa sociale" e all'Associazione che da sempre si occupa di bambini "Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura della leucemia del bambino".

Chi sarà in campo

E per l'occasione hanno già confermato la loro presenza artisti come Gianni Morandi, Francesco Totti, Enrico Ruggeri, Bob Sinclar, Fabio Aru, Marco Melandri, Marco Simone e Dj Ringo. Una grande partita da disputare, quella del 7 settembre, e una grande partita da vincere, quella contro le malattie di cui si occupano da sempre con grande dedizione le due realtà monzesi a cui sarà destinato il ricavato dell'evento.

4 foto Sfoglia la gallery

Questa in particolare è la 31esima edizione della Partita del Cuore. La formazione, negli anni, ha disputato oltre 700 partite di fronte a oltre 95 milioni di spettatori, in tutti gli stadi italiani, e ha raccolto fondi per una cifra che supera i 100 milioni di euro interamente donati.

Ruggeri: "Al servizio di una giusta causa"

«In un mondo sempre più fatuo ed egoista, dove il denaro diventa una qualità morale, abbiamo scelto una partnership che ci rende orgogliosi. Ci siamo schierati una volta di più a tutela dei più deboli, al fianco delle persone che hanno pochissime possibilità di far sentire la loro disperazione, la loro solitudine e la loro voce» afferma Enrico Ruggeri, Presidente della Nazionale Cantanti. «Siamo ancora una volta al servizio di una giusta causa. Ognuno di noi può fare qualcosa per questa Partita del Cuore e quindi per queste finalità. Sono figlio di una monzese ed essere qui mi fa ancora più piacere, sono orgoglioso che la Nic faccia parte di una cordata così nobile».

Il presidente de La Meridiana "Sferrare un colpo all'Alzheimer"

“La nostra Cooperativa – spiega Roberto Mauri, Presidente de La Meridiana – è impegnata sul territorio da oltre 45 anni. Abbiamo costruito strutture, attivato servizi e dato vita a progetti innovativi che rispondono a gran parte dell’esigenze di cura e di assistenza delle persone fragili. Nel 2018 abbiamo inaugurato Il Paese Ritrovato, il villaggio Alzheimer che ha dato sollievo a tante persone con demenza e alle loro famiglie. Siamo grati a Rai Per la Sostenibilità e RAI Sport che, con la 31° Partita del Cuore hanno scelto di sostenere il nostro progetto. La sfida della partita del cuore significa per noi sferrare un “colpo” all’Alzheimer. Per farlo dobbiamo sostenere il Paese Ritrovato.”

Il Centro Maria Letizia Verga  "Grati alla nazionale Cantanti"

“La Nostra Associazione rappresenta l’alleanza terapeutica tra medici, famiglie, operatori sanitari impegnati da più di 40 anni nella lotta delle leucemie ed emopatie dei bambini e ragazzi in cura a Monza. Questa alleanza, spiega Giovanni Verga Presidente del Comitato Maria Letizia Verga, ci ha portato a guarire insieme oltre 2200 bambini e ragazzi e ad accoglierli con le migliori cure e la ricerca più avanzata al Centro Maria Letizia Verga. Siamo grati alla Nazionale Cantanti, alla Rai di aver deciso di partecipare alla nostra alleanza supportandoci con l’iniziativa straordinaria della Partita del Cuore per il sostegno ad uno dei più importanti progetti di ricerca clinica di cui il Comitato si fa carico ogni anno per tutti i bambini italiani.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie