Attualità
L'invito

Anche il Comune di Lazzate dice no ai botti di Capodanno

“Non solo animali ma anche persone malate o cardiopatiche possono stare male".

Anche il Comune di Lazzate dice no ai botti di Capodanno
Attualità Groane, 28 Dicembre 2021 ore 11:28

Anche quest'anno l’Amministrazione comunale di Lazzate vuole sensibilizzare la popolazione chiedendo, ove possibile, di rinunciare all’utilizzo dei botti di Capodanno, rumorosi e a volte anche pericolosi.

Anche il Comune di Lazzate dice no ai botti di Capodanno

“Non solo animali ma anche persone malate o cardiopatiche possono stare male - sottolinea l'Assessore all'Ambiente Barbara Mazzarello. Abbiate cura dei vostri animali domestici tenendoli in casa o comunque al sicuro da eventuali fughe. Ma fuochi e botti non danno problemi solo agli animali domestici ma anche a quelli selvatici. In particolare, attenzione non solo ai botti rumorosi, ma anche alle lanterne cinesi che possono provocare incendi o dare problemi a seconda di dove cadono”.

Il vademecum

Il Comune non solo invita i cittadini ad una attenzione particolare nei confronti delle categorie fragili e degli animali ma ha stilato anche un vademecum all'interno del quale si trovano piccoli e semplici accorgimenti per i nostri amati animali domestici:
- Evitare di lasciare cani (ma anche gatti, volatili) fuori e per quanto possibile tenerli in casa. Fare una lunga passeggiata diurna così da limitare o evitare il giro serale.
- Non lasciarli da soli, mantenendo un atteggiamento sereno
- Cercare di distrarli con gioco o cibo senza insistere qualora il cane dimostri un forte disagio.
- Lasciare a disposizione un luogo sicuro per l’animale dove ripararsi, liberare l’ambiente da elementi che potrebbero risultare pericolosi nel momento di paura per il cane.
- E' possibile consultare il vostro veterinario per degli integratori omeopatici calmanti ove necessario.

“Faccio appello alla sensibilità dei lazzatesi affinché si rinunci ai botti e, se proprio non potrete farne a meno, che ci sia un uso consapevole, di prodotti pirotecnici legali e sicuri da venditori autorizzati. I nostri animali e il nostro ambiente valgono certamente di più di un petardo” dichiara il Sindaco Loredana Pizzi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie