Vimercate

Area ex Ibm, via libera del Consiglio comunale al "Packaging park"

La tedesca Progroup realizzerà un "Packaging park" pronto nel 2024: esultano i 5 Stelle, critiche le opposizioni.

Area ex Ibm, via libera del Consiglio comunale al "Packaging park"
Attualità Vimercatese, 31 Luglio 2021 ore 13:48

Un investimento da quasi 100 milioni di euro per ridare vita all’area ex Ibm. Prende forma, anche se per ora solo sulla carta, il progetto  per l’insediamento di una multinazionale tedesca nello storico comparto hi tech di Velasca, ormai dismesso da una decina d’anni. Ieri sera, venerdì 30 luglio,  il Consiglio comunale ha dato il via libera alla deroga al Piano di governo del territorio per quanto concerne la percentuale di superficie permeabile dell’area interessata. Un passaggio tecnico che di fatto però consente poi di passare dalle parole ai fatti. Ora, infatti, la Progroup Ag, questo il nome della multinazionale tedesca terza al mondo per la produzione di cartone ondulato, potrà presentare il permesso di costruire e procedere con i lavori sul comparto.

Impianto pronto nel 2024

L'obiettivo è avviare l’attività di produzione di cartone ondulato, con materiale riciclato, entro il 2024. E' quanto annunciato giovedì scorso in occasione di una seduta della Commissione territorio durante la quale il progetto è stato illustrato alla presenza del Ceo di Progroup, Jurgen Hiendl, giunto per l’occasione della Germania.

Duecento i posti di lavoro nel "Packaging park"

Duecento circa i nuovi posti di lavori che lo stabilimento (il secondo in Italia della multinazionale) garantirà: 65 dipendenti della Progroup e altri 140 di altre due aziende che si insedieranno accanto, sempre nell’area ex Ibm, che si occuperanno della trasformazione del cartone in scatole, dando vita a quello che è già stato ribattezzato "Packaging park". Secondo una filosofia della multinazionale, già applicata negli altri siti, che di fatto azzera le emissioni legate al trasferimento del prodotto semilavorato alle aziende che si occupano di completare il ciclo. Anche se è comunque previsto un movimento giornaliero in entrata e uscita dal comparto di ben 120 camion.

Esulta la maggioranza 5 Stelle, critiche le opposizioni

Per il sindaco Francesco Sartini e la maggioranza 5 Stelle si tratta di un'operazione storica, resa possibile grazie al nuovo Pgt varato dall'attale Amministrazione. Per le opposizioni, invece, un'operazione caduta dall'alto, senza alcun merito e senza alcuna ricaduta positiva per la città, al netto dei nuovi posti di lavoro, a fronte di un notevole impatto ambientale.

Guarda le foto

7 foto Sfoglia la gallery
Necrologie