Attualità
A Desio e Monza

Brianza oltre l'Arcobaleno organizza un corso di formazione per operatori sportello LGBTQI+

Gli sportelli sono rivolti alle persone di tutta la provincia e a chiunque senta il bisogno di parlare di orientamento sessuale e di identità di genere.

Brianza oltre l'Arcobaleno organizza un corso di formazione per operatori sportello LGBTQI+
Attualità Monza, 08 Gennaio 2022 ore 08:18

Domenica 23 gennaio e domenica 30 gennaio si terrà, presso la sede CGIL Monza Brianza in via Premuda a Monza, il primo corso di formazione per operatori di ascolto e prima accoglienza.

Corso per volontari di prima accoglienza

Il corso, organizzato dall'associazione Brianza Oltre l’Arcobaleno aps e patrocinato da CGIL Monza Brianza, sarà tenuto da tre specialisti psicologi, la Dott.ssa Lorena Maltempi, la Dott.ssa Alessia Blandamura e il Dott. Aniello Crescenzi, e prevede due giornate suddivise tra formazione teorica e applicazione pratica attraverso simulazione roleplay (gioco di ruolo). L’obiettivo del corso è la formazione di un gruppo di volontari e volontarie per attivare gli sportelli di prima accoglienza e ascolto di Desio e Monza.
Le tematiche del corso e il programma dettagliato sono disponibili sul sito www.boabrianza.it/corsi-di-formazione/

“Il nostro obiettivo è aprire le porte dell’associazione a volontari e volontarie di ogni età e provenienti da ogni paese della Brianza per attivare lo sportello ascolto presso il comune di Desio di recente apertura e proseguire le attività dello sportello presso la sede CGIL Brianza.

Il primo corso è già al completo

Sebbene lo abbiamo pubblicizzato con poche settimane di anticipo, il corso ha già ricevuto le 20 iscrizioni massime disponibili e stiamo già ragionando sulla possibilità di organizzarne altri in futuro.

Crediamo che l’apertura di questi sportelli sia fondamentale, specialmente in questo periodo di repentini cambiamenti, in cui la socialità e la salute mentale sono continuamente intaccati da fattori esterni, e in cui spesso il primo luogo dove si consumano gesti omobitransfobici sono proprio le mura domestiche. Sentiamo forte l’esigenza di restituire alla cittadinanza un servizio di primo ascolto e accoglienza sulle tematiche dell’identità di genere e dell’orientamento sessuale.”

Sportelli rivolti alle persone LGBTIQAPK+

Gli sportelli sono rivolti alle persone LGBTIQAPK+ (Lesbiche, Gay, Biessuali, Transgender, Intersex, Queer, Aromantiche/Asessuali/Agender, Pansessuali/Pangender/Poliamorose, Kink) di tutta la provincia e a chiunque senta il bisogno di parlare di orientamento sessuale e di identità di genere. Offrono un servizio di primo ascolto che, a seconda delle necessità, può portare a incontrare psicologi specialisti consigliati dall’associazione.

I giorni e gli orari di apertura sono ogni martedì dalle 15:30 alle 17:30 presso il comune di Desio e ogni giovedì dalle 17:30 alle 19:30 presso CGIL Monza Brianza. Ad entrambi è possibile accedere tramite prenotazione e-mail all’indirizzo boabrianza@gmail.com.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie