Attualità
All'unanimità

Cai Seveso diventa Ente del Terzo Settore

L'assemblea dei soci ha approvato la proposta del consiglio direttivo.

Cai Seveso diventa Ente del Terzo Settore
Attualità Seregnese, 25 Novembre 2022 ore 17:34

Cai Seveso diventa Ente del Terzo Settore. L'assemblea dei soci ha approvato la proposta del consiglio direttivo.

Cai Seveso: si cambia

L'assemblea straordinaria dei soci del Cai Seveso, convocata venerdì 18 novembre, ha approvato la proposta del consiglio direttivo di adottare il nuovo statuto sezionale con le modifiche introdotte per assumere la qualifica di Ente del Terzo Settore. Alla presenza del notaio Giovanni Roncoroni, i soci hanno approvato la proposta all’ unanimità e incaricato il Notaio di procedere con la registrazione del Cai Seveso al Registro Nazionale degli Enti del Terzo Settore. "Si tratta di un cambiamento molto importante per la nostra sezione - commenta il presidente Enrico Gaetani - Questo passaggio consentirà al Cai Seveso di ottenere la personalità giuridica, a tutela delle nostre attività e dei nostri soci e di proporre nuove iniziative a tutti gli appassionati della montagna".

Avanti con le serate culturali

Nel frattempo procedono le serate culturali organizzate dalla sezione nella sede di vicolo Giani alle 21. La prima sarà venerdì 25, dal titolo "I ghiacciai: sentinelle del cambiamento climatico".Presentazione a cura di Giancarlo Brambilla, Cai Centrale, Operatore Nazionale Tutela Ambiente Montano, di un elaborato del Corso per operatori Tam del Cai Lombardia 2022. La seconda è in programma venerdì 2 dicembre. "Ice Swimming: connessioni con i temi ambientali e con l'impegno per affrontare la marea di plastica". Il sevesino Enzo Favoino, uno dei pionieri dello Ice Swimming in Italia e Coordinatore Scientifico di Zero Waste Europe, racconterà dello sport che pratica e accompagnerà i presenti in un percorso attraverso le origini del problema della dispersione della plastica, i numeri in gioco, le iniziative che sono state prese a livello globale per affrontarlo e cosa è possibile fare nel quotidiano.

Seguici sui nostri canali
Necrologie