Attualità
Vimercate

Calo drastico dei morti, ma la città non cresce

Resta sostanzialmente invariato il numero dei residenti anche a causa delle poche nascite, compensate da una crescita dei nuovi abitanti

Calo drastico dei morti, ma la città non cresce
Attualità Vimercatese, 22 Gennaio 2023 ore 14:00

Un saldo tra nuovi nati e morti nettamente negativo, compensato fortunatamente da un’impennata del numero dei nuovi residenti che hanno nettamente superato quello di coloro che hanno lasciato la città.

Calo drastico dei morti, ma la città non cresce

Questi alcuni dei dati più significativi che emergono tra quelli diffusi dall’Anagrafe di Vimercate e che riguardano il 2022 raffrontato all’ano precedente.

Lo scorso anni i nuovi nati registrati a Spazio Città sono stati 146 (180 nel 2021), con una sostanziale parità tra maschi (72) e femmine (74). I decessi sono stati ben 326, più del doppio, con un saldo negativo di 180 unità. Eppure il numero complessivo dei residenti è salito rispetto al 2021 di 4 unità, perché nel 2022 a fronte di 870 emigrati dalla città, i nuovi residenti sono stati 1.054. Per un totale di 26.038 cittadini di Vimercate (13.444 femmine e 12.594 maschi); di questi 2.553 stranieri pari a poco meno del 10%. Quasi 12mila i nuclei famigliari.

I decessi, come detto, lo scorso anno sono stati 326. Tanti ma nulla a che vedere con i ben 859 del 2021 e i 1.132 del 2020 quando ad incidere pesantemente sulle morti era stata la pandemia di Covid che ha colpito duramente la città

Seguici sui nostri canali
Necrologie