Menu
Cerca
Nuovo step

Campagna vaccinale anti Covid: aperte le prenotazioni per la fascia 50-59 anni

Tanti i brianzoli che già questa notte sono entrati nel sito dedicato per aderire alla campagna.

Campagna vaccinale anti Covid: aperte le prenotazioni per la fascia 50-59 anni
Attualità Brianza, 10 Maggio 2021 ore 11:32

Campagna vaccinale anti Covid: sono scattate a mezzanotte le prenotazioni per la fascia 50-59 anni alla quale presto verrà inoculato il vaccino anti Covid. Tanti i brianzoli che già questa notte sono entrati nel sito prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it  per aderire alla campagna e  hanno già ricevuto l’appuntamento.

Campagna vaccinale anti Covid: da oggi le prenotazioni per 50-59enni

L’apertura della fascia 50-59 riguarda quasi un milione e mezzo di persone in Lombardia, già raggiunta per il 20% circa dalla prima dose con le vaccinazioni al personale sanitario, scolastico e ai fragili. Un apertura possibile grazie alla corsa delle ultime settimane ha permesso alla Lombardia di “recuperare” il gap accumulato nei primi mesi superando la soglia target di copertura vaccinale per over70, over80 e over90 e, nella prossima settimana, over 60.

Guardando alla nostra provincia, nella popolazione target di età compresa tra i 50 e i 59 anni rientrano in totale 140mila persone. Ma attenzione, anche in questo caso, dal folto gruppo vanno escluse le categorie personale sanitario, scolastico e fragili.

Sempre riguardo alla nostra provincia, al momento, secondo i dati forniti da Ats, ci sono circa 56 linee vaccinali aperte che vengono aumentate o sospese a seconda della disponibilità di vaccini.

Le modalità di prenotazione

Come sempre ricordiamo che le modalità di prenotazione sono diverse:

  1. Canale digitale: consente la prenotazione attraverso web e app. Le informazioni le trovate su prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it
  2. Canale telefonico: con prenotazione tramite call center con numero di telefono;
  3. Canale postamat: con prenotazione recandosi direttamente all’Atm postamat, essendo sul territorio si potrà andare negli uffici postali, mettere la tessera sanitaria nei postamat ed effettuare prenotazione;
  4. Canale “postini”: Poste Italiane ha 4100 postini in Lombardia dotati di smartphone che potranno aiutare chi non ha dimestichezza digitale rilasciano ricevuta da portare all’appuntamento.
Necrologie