Attualità
manutenzione del territorio

Cantieri a Bovisio: le strade che verranno asfaltate

L’Amministrazione comunale stanzia 500mila euro,  lavori in autunno e in primavera

Cantieri a Bovisio: le strade che verranno asfaltate
Attualità Desiano, 15 Settembre 2022 ore 17:55

Cantieri a Bovisio: le strade che verranno asfaltate. L’Amministrazione comunale stanzia 500mila euro,  lavori in autunno e in primavera

Cantieri a Bovisio: le strade che verranno asfaltate

Si preannunciano mesi di cantieri sul territorio di Bovisio Masciago. A partire dalla manutenzione delle strade, ma non solo. L’Amministrazione comunale ha messo a punto un piano di riqualificazione delle arterie cittadine al fine di migliorare la sicurezza stradale. Per questi lavori sono stati stanziati 500mila euro che, tra i mesi autunnali e quelli primaverili, consentiranno di intervenire nelle vie Bertacciola, Bainsizza, Redipuglia, Ticino, Vittorio Veneto, Tolmino (tratto compreso tra via Bainsizza e via Podgora).

Il progetto del secondo lotto

"Il piano strade ha un elenco che comprende già altre vie che saranno oggetto di un secondo lotto in corso di progettazione e per il quale si cercheranno altri fondi comunali o sovracomunali - ha premesso l’assessore ai Lavori pubblici Angelita Perretta - So benissimo che ognuno vorrebbe vedere la propria strada sistemata per prima, l’elenco è stato stilato in seguito a un confronto con l’Ufficio Tecnico e la Polizia locale, valutando sia lo stato di degrado sia la pericolosità". Per alcune strade, benché necessitino di una riqualificazione, il Comune deve prima attendere l’esecuzione di interventi nel sottosuolo relativi a lavori di fognatura come via Tonale, via Don Mariani e via Bonaparte, oppure lavori di posa della fibra ottica.

Asfaltature nei piani attuativi

Oltre agli interventi che verranno realizzati direttamente dal Comune, con fondi propri, ce ne sono altri che l’Ente porterà avanti attraverso i privati, cioé alcune strade verranno riqualificate contestualmente alla realizzazione di piani attuativi già approvati o in corso di definizione. In tal senso sono previsti interventi in via Bertacciola, via Colombo, via Giardino, via Stelvio, via Marangoni, via zari, via Busnelli, via Alfieri, via Mameli. "Il sogno è per tutti quello di sistemare tutto il paese nel primo giorno del mandato elettorale - ha aggiunto il sindaco Giovanni Sartori - Naturalmente non abbiamo la bacchetta magica e, pertanto, abbiamo dovuto stabilire un elenco di priorità. Ora, anche con il bilancio messo in sicurezza, possiamo affrontare il tema della riqualificazione delle strade, che credo stia particolarmente a cuore a tutti i cittadini. Purtroppo c’è tanto da fare, visto che abbiamo trovato una situazione di degrado, ma ora con questa programmazione credo che arriviamo a sistemare un numero di strade significativo".

Marciapiedi di corso Italia

In corso Italia sono previsti il completamento dei marciapiedi (che sarà effettuato con fondi del Comune) e la riasfaltatura integrale della carreggiata (a carico di Bea, che ha effettuato i lavori alla rete del teleriscaldamento). A completamento del progetto, sulla strada verrà abbassato il limite di velocità per i veicoli in modo da valorizzare la parte ciclabile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie