Attualità
Seregno

Carabiniere senza Green pass deve lasciare la caserma

Venerdì mattina il militare dell'Arma ha dovuto abbandonare l'ufficio presso la Stazione locale, senza nemmeno la possibilità di accedere alla stanza a disposizione da tempo.

Carabiniere senza Green pass deve lasciare la caserma
Attualità Seregnese, 16 Ottobre 2021 ore 10:34

Carabiniere senza Green pass costretto ad abbandonare la caserma. La normativa sulla certificazione verde obbligatoria nei posti di lavoro non fa sconti neanche nell'Arma. A Seregno un esperto militare ha dovuto abbandonare l'ufficio e persino la stanza a disposizione presso la caserma di piazza Prealpi.

Senza Green pass deve abbandonare la caserma

Il caso ieri mattina, venerdì 15 ottobre, presso la caserma del Comando Compagnia dei Carabinieri di Seregno, nel primo giorno in cui entrava in vigore l'obbligo del Green pass nei posti di lavoro. Il 53enne militare sprovvisto del Green pass, che aveva iniziato il turno di lavoro alle 7, ha dovuto abbandonare l'ufficio presso la Stazione locale, senza neppure l'accesso alla stanza di cui dispone all'interno della caserma perché viene equiparata a un luogo di lavoro. Lo prevede un'apposita circolare del Comando generale dell'Arma. Il Carabiniere, con la qualifica di armaiolo e 34 anni di servizio, risiede nella caserma dal 1998.

Le parole del Carabiniere

Il Carabiniere non ha la certificazione perché non vuole vaccinarsi contro il Covid. "Il vaccino, anche a detta di chi lo produce, è ancora sperimentale per un triennio - commenta il militare dell'Arma - Perché dovrei firmare per liberare il produttore e persino il datore di lavoro da qualsiasi responsabilità?  Se avessi saputo prima cosa prevedeva la normativa, mi sarei sottoposto al tampone come ho già fatto in precedenza per entrare al poligono di tiro, che è una struttura privata". Intanto nella mattinata odierna, sabato, il Carabiniere ha prenotato un tampone per poter riprendere regolarmente il servizio. Sulla vicenda dei Carabinieri sprovvisti di Green pass allontanati dagli alloggi in caserma è intervenuto anche il Nuovo sindacato dei Carabinieri.

L'intero servizio sulla prossima edizione del Giornale di Seregno, in edicola a partire da martedì 19 ottobre.

 

Necrologie