Attualità
Coronavirus

Carate, all'hub Polaris vaccini anti-Covid fino a fine gennaio

Proseguirà almeno fino al 31 gennaio 2022 la somministrazione delle terze dosi di vaccino anti-Covid al centro di via Della Valle.

Carate, all'hub Polaris vaccini anti-Covid fino a fine gennaio
Attualità Caratese, 01 Dicembre 2021 ore 09:08

Alla discoteca Polaris di Carate Brianza la campagna vaccinale prosegue fino a fine gennaio 2022.

Carate Brianza, terza dose e antinfluenzale

Proseguirà almeno fino al 31 gennaio 2022 la somministrazione delle terze dosi di vaccino anti-Covid al centro vaccinale di Carate Brianza.

Lo ha annunciato l’ufficio Comunicazione di Asst Brianza (Azienda socio sanitaria territoriale), sottolineando che “non è da escludere” la possibilità che la campagna di vaccinazione dedicata alla dose “booster” anti-coronavirus, prosegua anche dopo quella data. La crescita dei contagi in provincia e in tutta la Regione e  l’urgenza di vaccinare con terza dose il più possibile e il prima possibile sono le ragioni alla base del potenziamento e della riapertura degli hub in tutta la Lombardia.

Il coinvolgimento della sede di Carate per l’inoculazione della dose booster risponde all’obiettivo di una maggiore copertura vaccinale anti Covid-19, anche in seguito all’iniziale mutamento dello scenario epidemiologico.

Inizialmente l'hub Polaris infatti doveva rimanere aperto solo fino al 3 dicembre.

“I posti disponibili per la terza dose di vaccino anti-Covid si riempiono subito, perché fortunatamente c’è una grande richiesta da parte dell’utenza. Questo è un buon segnale perché vuol dire che la gente si vuole vaccinare”, ha precisato l’ufficio comunicazione. Nell’hub di via Della Valle a Carate Brianza intanto prosegue anche la campagna antinfluenzale.

Prenotazioni: ecco come

Per prenotare è possibile effettuare la richiesta online sulla piattaforma dedicata (prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it) avendo a portata di mano la Tessera Sanitaria in corso di validità e il numero di telefono cellulare per la registrazione. Si ricorda che per la prenotazione delle vaccinazioni anti Covid-19 sono attivi anche altri tre canali: presso gli sportelli automatici Postamat, presso i portalettere di Poste Italiane oppure tramite il call center del Numero Verde gratuito: 800 894 545.

Nell’ultima settimana, sul fronte terza dose, si viaggia ad una media di 700 iniezioni al giorno, con una crescita del 60% rispetto alle due settimane precedenti. Basta? Non secondo Guido Bertolaso, responsabile della campagna vaccinale in Lombardia. «Se non facciamo 100 mila terze dosi al giorno non fermiamo l’onda — il responsabile della campagna vaccinale in Lombardia ragiona a livello regionale —. Per questo ho dato una strigliata ai direttori generali delle Ats e delle Asst, per fare in modo di correre più velocemente. Dobbiamo vaccinare a tappeto tutti, giorno e notte».

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie