Attualità
Tutti di corsa

Carate tra il Verde e l'antico, iscrizioni da venerdì

La camminata non competitiva è in programma domenica 17 ottobre con partenza dalla residenza Il Parco di via Garibaldi. Ammessi solo quattromila partecipanti.

Carate tra il Verde e l'antico, iscrizioni da venerdì
Attualità Caratese, 29 Settembre 2021 ore 15:45

Aprono venerdì 1 ottobre le iscrizioni per la 40esima edizione della «Carate tra il verde e l’antico» (Trofeo Banca di credito cooperativo di Carate Brianza).

L'attesissima marcia organizzata dal gruppo «Marciacaratesi» è in programma domenica 17 ottobre dopo la sospensione forzata lo scorso anno a causa del Covid-19.

Partenza dalla residenza Il Parco di Carate Brianza

La vendita dei cartellini, secondo il Protocollo federale Fiasp che detta le misure di contrasto per il contenimento del virus durante gli eventi sportivi, non verrà effettuata il giorno della partenza, ma esclusivamente nei punti vendita autorizzati e fino al raggiungimento dei 4.000 partecipanti.

Le iscrizioni verranno infatti chiuse categoricamente sabato 16 ottobre, mentre le prenotazioni telefoniche o via email (ctva@marciacaratesi.it) dei cartellini, anche di gruppo, potranno essere ritirate il giorno stesso della marcia, dalle 7,45 alle 9,30, prima della partenza dalla residenza «Il Parco» di viale Garibaldi 37 a Carate Brianza.

Alla camminata - che verrà proposta quest'anno su due splendidi percorsi (di 8 e 16 chilometri) e che attraversa sentieri, cascine, parchi e ville di delizia della Brianza, si potrà prendere parte solo esibendo il Green pass e indossando la mascherina durante le soste ai punti di ristoro.

Le iscrizioni si possono effettuare nella sede dei Marciacaratesi (via Verdi) il lunedì e giovedì, dalle 21 alle 23, e nei seguenti negozi durante gli orari di apertura: «Lory Mille Più Idee» (via Sant’Ambrogio), «Valtorta Merceria» (corso Libertà); «Carta Più» (via Silvio Pellico), «Torrefazione Moka Ritz» (in via Cusani) o nei negozi Maxi Sport di Lissone, Merate e Sesto San Giovanni.

Necrologie