Attualità
Ecco dove

Caso di virus Dengue a Vimercate, intero quartiere da disinfestare

Le operazione scatteranno nella mattinata di oggi, venerdì: porte e finestre chiuse, animali in casa.

Caso di virus Dengue a Vimercate, intero quartiere da disinfestare
Attualità Vimercatese, 07 Ottobre 2022 ore 10:32

Un intero quartiere da disinfestare.

L'ordinanza urgente del sindaco

E' quanto prevede l'ordinanza urgente firmata nella giornata di ieri, giovedì 6 ottobre, dal sindaco di Vimercate Francesco Cereda. Provvedimento che segue la comunicazione inviata in Comune dal Dipartimento di Igiene e Prevenzione  sanitaria di Ats Brianza che ha segnalato un caso di febbre da virus Dengue riscontrato su un cittadino residente in città.

In questi casi il protocollo prevede la sanificazione contro le zanzare vettori del virus in un ampio raggio attorno all'abitazione del soggetto infettato.

Ecco dove

E così il sindaco ha disposto che per la mattinata di oggi, venerdì 7 ottobre, scatti la disinfestazione in una parte del quartiere di Moriano, nell'area compresa tra via Manin, via Cattaneo, via Mameli (dai civici 5 e 8 in poi), via D'Azeglio (civici 7, 9, 10, 11 e 12), via Tommaseo (civici 10, 12, 14 e 20) e in via Berchet all'altezza del civico 18. Le operazione scatteranno dalle 9.30.

Il trattamento

Ats ha chiesto che nello specifico venga effettuato nell'area interessata "un trattamento adulticida spaziale con prodotti abbattenti nonché della vegetazione fino ad un’altezza di 3-4 metri e degli eventuali focolai larvali non rimovibili con prodotti larvicidi".

Finestre e porte chiuse

In particolare il provvedimento firmato dal sindaco ordina:

"a tutti i residenti, amministratori condominiali, operatori commerciali, gestori di attività produttive, ricreative, sportive e in generale a tutti coloro che abbiano l’effettiva disponibilità di aree aperte entro la zona sopra indicata, seguendo le indicazioni operative del Protocollo di emergenza,  di permettere l’accesso degli operatori della ditta ACR S.R.L. (incaricata del servizio di disinfestazione da zanzare in caso di emergenza sanitaria) per l’effettuazione dei trattamenti larvicidi, adulticidi e la rimozione dei focolai larvali presenti in area cortiliva privata; di chiudere le finestre durante le ore di esecuzione del trattamento di disinfestazione adulticida in aree stradali il giorno 7 ottobre, dalle ore 9.30 fino a completamento delle operazioni".

Non consumare per 15 giorni frutta e verdura irrorate con l'insetticida

L'ordinanza prevede inoltre che:

"durante il trattamento siano adottate le seguenti precauzioni: restare al chiuso con finestre e porte ben chiuse e sospendere il funzionamento di impianti di ricambio d'aria; tenere al chiuso gli animali domestici e proteggere i loro ricoveri e suppellettili (ciotole, abbeveratoi, ecc.) con teli di plastica; considerato che per l "effetto deriva" gli insetticidi potrebbero ricadere sui prodotti ortofrutticoli si raccomanda, prima del trattamento, di raccogliere la verdura e la frutta degli orti o proteggere le piante con teli di plastica; a seguito del trattamento si raccomanda inoltre di rispettare un intervallo di 15 giorni prima di consumare frutta e verdura, che siano state eventualmente irrorate con prodotti insetticidi. In questo caso è necessario lavarle abbondantemente e sbucciare la frutta prima dell'uso; procedere, con uso di guanti lavabili o a perdere, alla pulizia di mobili, suppellettili e giochi dei
bambini lasciati all'esterno che siano stati esposti al trattamento. In caso di contatto accidentale con il prodotto insetticida lavare abbondantemente la parte interessata con acqua e sapone".

Cos'è la febbre da virus Dengue

La febbre da virus Dengue è una malattia virale acuta trasmessa da zanzare del genere Aedes aegypti, anche se si sono registrati casi trasmessi da aedes albopictus come peraltro il virus Zika.

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie