Attualità
L'annuncio

C'è anche una giovane campionessa lesmese tra i vincitori del premio Beato Talamoni

La Provincia di Monza e Brianza consegnerà anche alla sincronetta Federica Sala l'ambita benemerenza

C'è anche una giovane campionessa lesmese tra i vincitori del premio Beato Talamoni
Attualità Vimercatese, 24 Settembre 2022 ore 08:18

C'è anche una giovane di Lesmo tra coloro che il prossimo 3 ottobre vincitori del premio Beato Talamoni, massima onorificenza concessa dalla Provincia di Monza e Brianza: si tratta di Federica Sala, campionessa internazionale di nuoto.

C'è anche una giovane campionessa lesmese tra i vincitori del premio Beato Talamoni

A darne comunicazione è stato direttamente il sindaco Francesco Montorio, che ha voluto essere il primo a congratularsi con la propria concittadina non appena ricevuta notizia dagli organi provinciali. Federica Sala, classe 1993, è una vera e propria stella del mondo del nuoto artistico. La sincronetta è reduce da una stagione straordinaria, culminata con la partecipazione agli Europei di specialità disputatisi a Roma durante l'estate: un'esperienza dalla quale ha fatto ritorno a Lesmo con diverse medaglie al collo.

Una carriera da incorniciare

Una passione e una disciplina che partono da lontano per la giovane brianzola, la cui prima esperienza in acqua risale a quando era molto piccola e frequentava un semplice corso di nuoto come lei stesso ci ha raccontato nel corso dell'ultima intervista dopo l'esperienza europea:

"Il mio allenatore di allora aveva un piccolo gruppo di nuoto artistico, e mi sono aggregata per curiosità». Senza mai più lasciarlo, si potrebbe aggiungere, con la crescita fino al 2015 nel Sincro Seregno, e poi la decisione di «cambiare un po’ vita, spostandomi a Savona dove tuttora ho la società sportiva".

L’ingresso in Nazionale non si è fatto attendere, prima nella formazione giovanile e poi in quella assoluta, dove Federica è sicuramente una veterana con i suoi 10 anni di presenze. Tantissimi i successi, i titoli e le medaglie non si contano tra Mondiali, Olimpiadi ed Europei. Una carriera da incorniciare e ora, al suo già ricco palmares, Federica potrà aggiungere anche il Talamoni, premio che la Provincia consegna a a quanti si sono distinti nel mondo dell’impresa, cultura, arte, impegno sociale e sportivo, dando lustro e visibilità al territorio provinciale.

"Una bella storia di sport e un esempio per tutti"

Grande soddisfazione, ovviamente, da parte dell'Amministrazione comunale di Lesmo che, attraverso l'assessore Sara Dossola, aveva proposto la candidatura di Federica al prestigioso riconoscimento.

"Siamo felici che sia stata accolta una nostra proposta e siamo orgogliosi della nostra concittadina che alle spalle ha una bellissima storia di sport. L'augurio è che possa essere un esempio per tanti giovani e non solo. Congratulazioni Federica"

Seguici sui nostri canali
Necrologie