Attualità
Iniziativa della Commissione europea

Cesano Maderno tra i primi firmatari della Missione europea per l'adattamento ai cambiamenti climatici

L'annuncio è stato dato nel corso del primo Forum della mission adaptation di ieri, 7 giugno, a Bruxelles.

Cesano Maderno tra i primi firmatari della Missione europea per l'adattamento ai cambiamenti climatici
Attualità Seregnese, 08 Giugno 2022 ore 18:01

Il Comune di Cesano Maderno è tra i 118 enti selezionati per entrare a far parte della Missione europea per l’adattamento ai cambiamenti climatici, un’iniziativa della Commissione europea per sostenere regioni, città e comunità selezionate nello sviluppo di soluzioni innovative per adattarsi ai rischi climatici, per arrivare ad una resilienza climatica entro il 2030.

Cesano Maderno tra i primi della Missione europea

L'annuncio è stato dato nel corso del primo Forum della mission adaptation di ieri, 7 giugno, a Bruxelles, cui hanno preso parte rappresentanti delle istituzioni europee e nel corso del quale è stato sottolineato come in Europa sia stata prodotta molta conoscenza sui temi legati al clima e sulle possibili soluzioni per affrontare gli impatti dei cambiamenti climatici, ma come occorra ora sviluppare azioni concrete e su misura per i singoli contesti territoriali. Cesano partecipa in rappresentanza dei partner del progetto “La Brianza cambia clima".

Nei prossimi mesi i tavoli di lavoro

Nel mese di marzo il Comune aveva presentato la propria candidatura per entrare nel gruppo di lavoro europeo in rappresentanza del progetto "La Brianza cambia clima finanziato dalla Fondazione Cariplo e di cui fanno parte anche i Comuni di Bovisio Masciago, Varedo e Meda, il Parco delle Groane e della Brughiera Briantea, Agenzia InnovA21, Fondazione Lombardia per l’ambiente e la Protezione Civile di Cesano Maderno. La mission del progetto è quella di promuovere lo sviluppo di soluzioni innovative per adattarsi ai rischi climatici. Nei prossimi mesi verranno avviati i tavoli di lavoro che vedranno coinvolti gli enti territoriali selezionati dall’Unione Europea.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie